Ricoh debutta a Fespa Digital

La partecipazione a Fespa Digital, che si terrà dall'8 all'11 marzo 2016 a Amsterdam, sarà la prima assoluta per Ricoh. Tre le principali attrazioni dello stand la nuova multifunzione wide format MP CW2201SP, la serie latex Pro L4100 e la Pro C7100X a foglio singolo, fresca vincitrice dei Buyers Laboratory LLC (BLI) PRO Award.

"E' da parecchio che stiamo sfruttando la nostra esperienza a livello tecnologico e di sviluppo a vantaggio del settore del sign&display", afferma Graham Moore, Business Development Director di Ricoh Europe. "Tanto la serie Pro L4100 che quella Pro C7100 sono state espressamente progettate per questo mercato in forte crescita. La nostra base clienti internazione continua ad aumentare mentre sempre nuove aziende ci scelgono per aggiungere alla loro offerta soluzioni affidabili e con un rapporto qualità/prezzo efficace. Questo vale sia per società che hanno nel sign&display il loro core business sia per quelle che decidono di entrarvi per espandersi."

La serie Pro L4100 è equipaggiata con le teste piezoelettriche Ricoh di ultima generazione, capaci di rilasciare gocce di inchiostro latex in dimensione di quattro picolitri per una stampa sia outdoor che indoor resistente e duratura. Rispettosa dell'ambiente grazie a un minor consumo rispetto alle concorrenti della stessa classe, la Pro L4100 è disponibile in due versioni –  1361 mm o 1610 mm di area di stampa – e lavora una gamma di supporti che va dal pvc ai tessuti passando per la carta.

La MP CW2201SP, presentata in anteprima, è un multifunzione wide format che usa gli inchiostri a pigmento LiquidGel di Ricoh per stampare e/o copiare applicazioni graphic arts sia da interno che da esterno su carta – normale o fotografica – nonché su carta monopatinata per affisioni retroblu. E' altresì dotata di funzionalità di scanner, cosa che la rende ancor più versatile.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency