Brother alla Design Week 2014: la stampa è di moda!

Il Salone del Mobile si è appena concluso. Con grande successo. I dati resi noti lunedì parlano di un’edizione record. Quella ufficiale, in Fiera, e quella parallela, per le strade della città. Il Salone del Mobile, infatti, ha chiuso con quasi il 20% in più di visitatori rispetto all’anno scorso, quasi 360mila. E, di riflesso è esploso anche il Fuori Salone.

Il design chiama e la città risponde bene. Ma design è un termine che richiama moltissimi settori, quello della stampa compreso.

stampante brotherAnche le aziende di stampa, infatti, hanno preso parte alla manifestazione. Lo scorso anno avevamo partecipato all’evento organizzato da Fujifilm al Fuori Salone- clicca qui per leggere l’articolo che avevamo pubblicato. Quest’anno, sempre all’interno delle kermesse collaterali al Salone abbiamo partecipato a Print-à-Porter , l’evento organizzato da Brother con la collaborazione degli studenti del Politecnico di Milanowww.polidesign.it

Brother ha allestito un vero e proprio atelier all’interno del Temporary Museum for New Design, ideato da Gisella Borioli con l’art direction di Giulio Cappellini.

Abiti e accessori di carta, utopia o frontiera del design di domani?
Nell’esclusiva MyOwnGallery di Superstudio Più, Brother ha presentato  “Print-à-Porter”, un progetto sviluppato in collaborazione con il Corso di Alta Formazione in Licensing per i beni di Lusso del Politecnico di Milano. “Print-à-Porter  – la stampa è di moda” è un progetto che unisce in modo creativo due aspetti importanti: il concetto di stampa e quello di fashion design sviluppando, in questo senso, una serie di abiti e accessori, esclusivamente con la carta. Carta dai toni differenti come a voler esaltare i colori della quadricromia.  All’interno dell’atelier abbiamo incontrato gli studenti del Polidesign che lavoravano attivamente sui modelli coinvolgendo il pubblico e facendolo entrare in contatto con forme e materiali.

brother

Nell’area superiore dell’atelier Brother ha esposto le sue stampanti di ultima generazione – parliamo della gamma di punta MFC – permettendo, inoltre, a visitatori e operatori di usufruire di un’area di stampa free: tramite wi-fi, infatti, queste stampanti sono in grado di dialogare con smartphone e tablet (scaricando un’apposita applicazione) rendendo i processi di stampa veloci e immediati.  Brother ha esposto anche il suo modello di stampante portatile A4 – PJ662 e lo scanner portatile DS700D.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency