La CSR di Ricoh è di nuovo nel FTSE4Good Index

Ricoh è stata inserita per il nono anno consecutivo nel FTSE4Good Index che analizza gli standard di corporate responsibility nelle organizzazioni.

Ricoh è stata valutata dall’ente indipendente EIRIS (Experts in Responsible Investments Solutions) che ha preso in considerazione aspetti quali l’impegno nella salvaguardia dell’ambiente, i diritti umani e dei lavoratori, la corporate governance e la lotta alla corruzione.

In particolare, la capacità di Ricoh di gestire l’impatto ambientale e di applicare policy ‘green’ è stata indicata come ‘best practice’. Tra gli ambiti considerati nella valutazione: definizione di obiettivi precisi e documentati, auditing e monitoraggio, capacità di comunicare il proprio impegno ambientale, coinvolgimento degli stakeholder, ecosostenibilità di servizi/prodotti.

La sostenibilità è uno dei valori core del brand Ricoh e una componente importante dell’identità aziendale. Ricoh si è posta come obiettivo quello di ridurre, entro il 2050, i consumi energetici e l’impatto ambientale delle proprie attività dell’87% rispetto ai livelli del 2000

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency