Riflettori sull’online printing con un convegno, un white paper e un hub dedicato

4IT Group e ZETA’S, in collaborazione con InfoTrends, annunciano oggi di aver siglato una partnership per la realizzazione di un progetto dedicato al tema della stampa web-to-print e del suo sviluppo in Italia. Il progetto partirà con il lancio di una ricerca per analizzare il mercato e presentarlo in un white paper durante l’Online Printing Conference. Il convegno si terrà il prossimo 28 aprile a Milano. Tutto l’anno il tema sarà approfondito con i contenuti di un blog e in un HUB dedicato, punto di incontro tra online printer e print buyer.

Nell’arco di pochi anni gli stampatori online hanno raggiunto un giro d’affari di circa 5 miliardi di euro che corrisponde a poco più del 6% del fatturato globale delle industrie della stampa europee (80 miliardi di euro nel 2013 – dati Intergraf). Molti osservatori prevedono che nel prossimo triennio il 6% crescerà esponenzialmente! Iniziata con semplici stampati commerciali e promozionali, l’offerta si è arricchita di prodotti strutturati, quali libri, riviste e cataloghi, ai quali si sono aggiunti gli stampati per la comunicazione esterna, quelli per il punto vendita, gli indumenti sportivi e promozionali, le etichette, il packaging e tanto altro ancora. Le tecnologie più recenti stanno aprendo prospettive anche nel 3D printing.

“E’ un progetto imperdibile per chi vuole capire la portata di questo fenomeno”, dichiara Emanuele Posenato, Partner di Zeta’s. “Un must soprattutto per gli operatori dell’industria della stampa che devono operare delle scelte. Aprire un proprio portale? Lavorare con quelli già presenti? Stare alla finestra? Un white paper, un sito, un blog e un convegno forniranno gli elementi per trovare la giusta strada”.

La ricerca di mercato sarà lanciata nei prossimi giorni su tutto il territorio nazionale e su alcuni Paesi europei. In collaborazione con InfoTrends, individua i trend emergenti, il grado di comprensione dell’online printing e l’indice di adozione delle sue soluzioni nel mercato italiano. I risultati comporranno il primo white paper italiano sul web-to-print: una pubblicazione dove i dati di mercato si arricchiranno delle testimonianze di stampatori e fornitori di tecnologia, delle esperienze e dei casi virtuosi, anche esteri.

I risultati della ricerca apriranno l’Online Printing Conference il prossimo 28 aprile, a Milano. Nel convegno i player di mercato si incontrano per una giornata di aggiornamento, approfondimento tecnologico, networking e relazione. Troveranno interventi di scenario locale e internazionale, descrizioni di casi virtuosi e contenuti formativi su come abbracciare questo nuovo modello di business e su cosa significhi comunicare online e gestire un portale di e-commerce.

Per tutto l’anno invece, su  www.onlineprintingconference.com, esperti giornalisti di settore scriveranno per offrire i contenuti più recenti, le interviste a chi ha già abbracciato questo modello, i commenti ai prodotti IT disponibili sul mercato. E, naturalmente, i link alle risorse internazionali per non perdere mai di vista lo scenario più ampio.

“I destinatari di questo progetto sono soprattutto gli operatori delle aziende grafiche italiane, piccole, medie e grandi che già abbiano un portale online o che stiano valutando se implementarlo“, afferma Enrico Barboglio, Presidente di 4IT Group. “L’invito è esteso anche ai buyer di stampa, gli editori, le agenzie di pubblicità, comunicazione e direct, i responsabili marketing di società dell’industria, commercio e servizi che abbiano interesse a capire vantaggi e limiti di acquistare stampati online.”

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency