Esanastri grande protagonista a Fespa con due Awards

La notte dei Fespa Awards (19 maggio) si è tinta di tricolore grazie a Esanastri, che ha riportato nel Belpaese ben due premi: primo premio per il logo Caravan International stampato in kromex nella categoria miscellanea, e secondo posto per Bleda, una pelle di cavallino stampata in serigrafia. Due premi che rendono merito al grande lavoro che Esanastri sta portando avanti negli ultimi anni in termini di innovazione e di ricerca e che danno prestigio a tutta la stampa italiana che ancora oggi può e deve avere importanza e valore a livello internazionale.

Fespa Awards Esanastri

A proposito di innovazione non possiamo non citare Galileo Weeding Machine, la macchina che è stata assoluta protagonista a Fespa. In molti l’hanno definita “l’unica vera novità della fiera”. E non è un’affermazione esagerata. Per la prima volta tutti gli operatori internazionali del settore hanno potuto vedere la prima macchina al mondo togliere gli scarti delle pellicole adesive in maniera automatica. Sono stati portati e testati in fiera alcuni materiali e disegni: da lettering a loghi e grafiche intere. L’entusiasmo è così alto che in molti hanno mandato i propri lavori per essere testati dalla macchina.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency