20° InkJet Forum, un invito ad alta interattività

“Apri con cautela, contiene materiale altamente interattivo” è la frase stampata sulla busta dell’invito cartaceo per partecipare Inkjet Forum del prossimo 28 maggio. Una frase che è alla base di quello che l’invito vuole dimostrare: come dati variabili, uno smartphone (o tablet), APP Mobile, codici bidimensionali e Realtà Aumentata possano aggiungere potenzialità e contenuti a un foglio stampato. E di conseguenza appeal ed efficacia a una qualsiasi campagna di mail marketing.

Tutto il processo di mailing, dalla stampa alla spedizione, è stato eseguito da Rotomail. Il layout di stampa della lettera e della busta è stato realizzato con l’applicativo GMC Printnet-T. I documenti sono stati stampanti in digitale con carta Silk da 115 grammi su stampante digitale Inkjet a colori HP T350. L’imbustamento della comunicazione è stato effettuato con tecnologia autoformante su imbustatrice CMC JWR con controllo automatico di sincronizzazione e abbinamento tra la busta personalizzata e la lettera effettuato tramite datamatrix univoci direttamente stampati sui documenti. Fin qui i dati tecnici di stampa e spedizione.

Ma quali sono le particolarità “interattive” dell’invito?
Innanzitutto gli inviti sono due, differenti per contenuti e indirizzati alle macrocategorie editori e marketer. Il primo livello dell’invito (cartaceo o Offline), oltre ai consueti dettagli dell’evento, è quasi ridotto a guida di quello che contiene il secondo livello (multimediale o Online).

Ed è qui che troviamo il materiale “altamente interattivo” di cui parla la busta.

immagine_aurasmaL’altra realtà di Aurasma
Grazie ad Aurasma (un’applicazione per smartphone e tablet iOS e Android che – tramite fotocamera – permette di accedere a una serie di video, suoni, immagini e modelli 3D in realtà aumentata), inquadrando un’immagine sull’invito si farà partire un video. Qui la “strana coppia” Arnold Schwarzenegger e Enrico Barboglio di 4IT Group (uno degli organizzatori dell’Inkjet Forum) presentano l’evento e spiegano come – grazie a queste nuove tecnologie – la comunicazione stampata fa un balzo in avanti e si apre a intriganti possibilità, rendendo realizzabili in modo economico stampati che fino a oggi erano troppo costosi.

Aurasma è un’App gratuita. Una volta scaricata ti basterà iscriverti, sempre gratuitamente, a uno dei tanti canali di Aurasma (il nostro è myDDm) per avere tutti i contenuti direttamente sul tuo smartphone.

screen anteprima_pbsmartAPP Mobile, oltre il QR Code
Se Aurasma è una tecnologia per il momento non ancora molto percepita dall’utente, lo stesso discorso non vale per i QR Code. Questo tipo codice è ormai riconosciuto dalla maggior parte delle persone che sa che a quel grumo di macchiette nere sono collegate altre informazioni. Anche se di solito i QR Code rimandano semplicemente a un sito o a un indirizzo di posta elettronica.
Con PBsmart Codes, l’APP Mobile utilizzata sull’invito, si ha la possibilità invece di creare dei veri e propri siti mobile, con tanto di menù e bottoni. Anche in questo caso basta avere un lettore di codici QR, inquadrare il codice pubblicato sull’invito e entrare nel minisito dove sarà possibile registrarsi all’evento, parlare con un esperto, rispondere a una survey dedicata, scaricare il programma dell’Inkjet Forum, leggere il blog.

Il retro
Sul retro dell’invito ancora interattività. Tre i QR Code che ti permettono di andare al modulo di registrazione gratuita, consultare la mappa per raggiungere il luogo dell’evento, leggere in real time l’ultima versione del programma del forum.

Incuriosito? Allora non ti resta che scaricare il pdf dell’invito (editori o marketer) e percorrere questa nuova strada del marketing che integra comunicazione online e offline. E vedere cosa riesce a fare un “semplice” foglio di carta.

20DPF_DM_busta_fronte_ok

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency