Epson gioca la carta della sublimazione

Epson annuncia il lancio della carta DS Transfer Production, il primo materiale a sublimazione. Ottimizzata per l’uso con la gamma di stampanti inkjet SureColor SC-F di Epson e gli inchiostri UltraChrome DS, la carta DS Transfer Production è il primo prodotto Epson sviluppato specificamente per la stampa di elevati volumi di tessuti e segnaletica.

La DS Transfer Production (75 gr/m2) è progettata per asciugare rapidamente, senza incresparsi. La sua elevata capacità di trasferimento dell’inchiostro ai substrati tessili, anche nel caso di elevate quantità di inchiostro, massimizza l’efficienza di utilizzo degli inchiostri stessi e consente di ottenere sempre risultati di elevata qualità con immagini definite e colori vivaci. La stabilità dimensionale che la DS Transfer Production offre durante il processo di stampa e trasferimento dell’inchiostro la rende semplice da maneggiare e consente di ridurre sprechi di carta, inchiostro e tessuto.
La carta DS Transfer Production sarà disponibile in rotoli di due misure: 1,08 m x 152 m e 1,62 m x 175 m.

“La nostra prima carta per trasferimento  – dichiara Renato Sangalli, Business Manager ProGraphics di Epson Italia – rappresenta una soluzione completa che garantisce massima qualità e prestazioni per la stampa su tessuto. La carta DS Transfer Production comprende una stampante Epson, inchiostri e supporti, ottimizzati per essere completamente compatibili.”

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency