Nasce Zünd Italia: un punto di riferimento per l’eccellenza nel taglio digitale

Zünd ha inaugurato venerdì la sua nuova sede italiana a Valbrembo, in provincia di Bergamo. Digital Document ha partecipato toccando con mano la vastità di supporti su cui le macchine Zünd sono in grado di operare. Carta, cartone, tessuto, materiale plastico, carbonio e molti altri materiali con un intervento che non si limita al solo taglio, ma in certi casi diventa un’operazione tridimensionale, che dall’oggetto “pieno” scava fino ad ottenere la forma desiderata.

Da questa galleria di immagini si evince perfettamente la varietà di supporti e operazioni che i sistemi di taglio digitale Zünd sono in grado di fare.

Foto 01-04-14 09 18 05Foto 01-04-14 09 18 08Foto 01-04-14 09 18 12Foto 01-04-14 09 18 14Foto 01-04-14 09 18 16Foto 01-04-14 09 18 23Foto 01-04-14 09 18 25

L’apertura della sede italiana
Qual è il motivo alla base dell’apertura della nuova filiale italiana? In realtà, ha spiegato in conferenza stampa il CEO dell’azienda svizzera, Oliver Zünd, sono diversi: la volontà di garantire al suo vasto bacino di utenti un servizio impeccabile basato sulla prossimità al cliente, insieme al desiderio di rafforzare la propria posizione sul mercato italiano, sono le ragioni di fondo che hanno spinto l’azienda a fondare Zünd Italia.

L’Italia è un’area estremamente importante per Zünd“, ha precisato Oliver Zünd, “dove assistiamo ad una crescente domanda di sistemi di taglio automatizzati, modulari e di qualità. Forte degli oltre 1200 sistemi di taglio multifunzionali venduti ad oggi su questo territorio, Zünd dimostra giorno dopo giorno il successo e l’apprezzamento ottenuto dalle sue soluzioni ed è spronata a continuare ad investire e crescere in Italia.

L’Open Day per giornalisti e operatori
Per illustrare le funzionalità offerte dalla nuova sede e  la gamma di sistemi di taglio, Zünd ha aperto le porte a partner, clienti nuovi e consolidati, operatori di settore e giornalisti, durante le giornate del 28 e 29 marzo. All’interno della sede italiana abbiamo trovato un attrezzato centro demo, dotato delle tecnologie più innovative e supportato da un competente team tecnico. Qui i sistemi di taglio Zünd danno prova delle loro elevate performance, inclusa la capacità di gestire un’estesa gamma di materiali per creare molteplici applicazioni.

Il nuovo e fornito magazzino è un’altra area di spicco dell’edificio di Valbrembo, in quanto permette a Zünd Italia di proporre ai clienti un assortimento completo di materiali di consumo originali quali lame, frese e cordonatori, e tutte le parti di ricambio per i sistemi di taglio della serie PN, G3, S3 e L3.

Due chiacchiere con Gianluca Bondioli, sales manager grafica e compositi Zünd Italia
L’apertura di Zünd Italia è sicuramente un passo importante per l’azienda svizzera. A livello italiano quali sono i vostri obiettivi?

Mantenere e consolidare la leadership sul mercato. Con oltre 1500 installazioni e 1200 clienti attivi, Zünd è il più importante fornitore di tecnologie di taglio sul mercato nazionale.

I sistemi di taglio Zünd sono davvero molteplici e le applicazioni che abbiamo visto offrono una chiara panoramica. A livello italiano a che tipo di richiesta fate fronte maggiormente?

Quasi il 70% delle installazioni oggi vanno sui mercati di grafica e cartotecnica. Tessile e pelle sono da anni in contrazione, mentre sono in decisa espansione i mercati tecnici industriali (compositi, guarnizioni, tessile tecnico, filtri, ecc…).

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency