Canada Post lancia il servizio postale del futuro

Canada Post ha compiuto un passo significativo, presentando cinque iniziative che insieme formeranno la base di un nuovo sistema postale progettato per servire i canadesi e soddisfare le loro mutevoli esigenze per i servizi postali. Questo aprirà anche nuove opportunità per le imprese, che stanno ridefinendo il modo in cui si connettono e servono i clienti in un mondo sempre più digitale. Questi cambiamenti sono entrati in vigore con il nuovo anno.

Questo piano verrà messo in atto senza apportare cambiamenti alla Carta dei Servizi Postali Canadesi. I cinque punti sono:

  • Cassette postali comunitarie
  • Un nuovo approccio al pricing delle lettere cartacee che entrerà in vigore dal 31 Marzo 2014
  • Espansione della convenienza attraverso franchising postali
  • Semplificazione delle operazioni
  • Controllo del costo del lavoro
Canada Post finanzierà queste operazioni con i ricavi derivanti dalla vendita dei propri prodotti e servizi, senza diventare un onere a carico dei contribuenti.
Ad aprile 2013 uno studio del Conference Board of Canada ha messo in luce che, a meno di modifiche sostanziali, Canada Post era destinata a perdere un miliardo di dollari entro il 2020. L’adozione di questo piano porterà la società a riottenere la sostenibilità economica nel 2019.
In una dichiarazione, Canada Post ha affermato: “Mentre sempre più gente ha cominciato a comunicare e gestire le proprie bollette online, i volumi cartacei sono diminuiti drasticamente. Al contempo, visto che sempre più persone acquistano online, il volume dei pacchi spediti è cresciuto vertiginosamente. Questo cambiamento genera la pressante necessità di gestire un sempre maggior numero di pacchi e un sempre minor numero di lettere, contenenti però oggetti più preziosi. (ad esempio carte di credito, di fedeltà, carte emesso dal governo, le licenze). Questo spostamento ha fornito una chiara direzione sia a Canada Post sia alle molte aziende che cercano di ridefinire l’esperienza del cliente in un mondo sempre più digitale“.
Caselle comunitarie
Nel corso dei prossimi cinque anni, un terzo delle famiglie canadesi, che ricevono la loro posta a casa, passerà ad una consegna nella cassetta postale comunitaria. Questo cambiamento offrirà notevoli risparmi a Canada Post e non avrà alcun impatto sui due terzi delle famiglie canadesi che già ricevono posta e pacchi attraverso le cassette postali comunitarie o rurali. I vantaggi per coloro che passeranno al nuovo sistema sono rappresentati da una maggior sicurezza, con spazi privati per posta e pacchi. Le conversioni inizieranno nella seconda parte del 2014 e Canada Post ufficializzarà il piano di transizione una volta che sarà ultimato. la conversione su scala nazionale è prevista in 5 anni.
Un nuovo approccio al pricing delle lettere cartacee
Canada Post introdurrà una nuova struttura di prezzi differenziati per le lettere cartacee spedito all’interno del Canada, che meglio riflettono i costi di servizio dei diversi segmenti di clientela. In queste modifiche, la maggior parte dei canadesi – che abitualmente comprano francobolli in libretti o bobine – pagherà 0,85 dollari a francobollo, con sconti per i clienti più assidui. La minoranza di consumatori –  che acquistano francobolli uno alla volta (2% circa) – pagherà 1 dollaro per ogni francobollo. La famiglia media canadese acquista meno di 2 francobolli al mese. Questi cambiamenti di prezzo avranno effetto dal 31 Marzo 2014.
Espansione della convenienza attraverso franchising postali
Canada Post rafforzerà la propria rete retail con l’apertura di altri uffici postali in franchising nei negozi di tutto il Canada. L’azienda collaborerà con le imprese locali di vendita al dettaglio, che sono posizionate strategicamente all’interno delle rispettive comunità, offrendo vantaggi aggiuntivi, come migliori parcheggi per più tempo. Questo permetterà ai canadesi di fare tutto lo shopping in un unico luogo. Canada Post continuerà inoltre ad allineare i propri uffici postali aziendali ai modelli di traffico del cliente.
Semplificazione delle operazioni
Modifiche alle operazioni interne renderanno più efficiente il flusso di pacchi e posta attraverso la rete e verso i clienti. Questi cambiamenti sono guidati dalla tecnologia (come le apparecchiature di smistamento veloce computerizzata), consolidamento (come la processazione di posta e pacchi in un hub centrale) e fornendo a un maggior numero di addetti alla consegna veicoli a basso consumo di carburante, dando modo allo stesso dipendente di trasportare tanto posta quanto pacchi.  Questi miglioramenti delle operazioni generaranno un miglior rapporto costo efficacia e renderanno la consegna più affidabile, accrescendo inoltre la tracciabilità dei pacchi.
Controllo del costo del lavoro
Canada Post sta cambiando il suo modello di business e, di conseguenza, richiede un minor numero di dipendenti per soddisfare le future esigenze dei canadesi. Attualmente Canada Post ha una struttura dei costi molto più alta rispetto ai suoi concorrenti privati, ormai non più sostenibile. La società lavorerà per mettersi in pari ai propri concorrenti sotto questo profilo, non sostituendo quei dipendenti che nei prossimi anni andranno in pensione. L’età media dei dipendenti è di 48 anni e nei prossimi 5 anni 15.000 persone dovrebbero lasciare la società per raggiunti limiti d’età.  Con questo sistema si raggiungerà un numero che oscilla fra i 6.000 e gli 8.000 dipendenti. Canada Post prenderà inoltre le misure necessarie per affrontare in modo definitivo la sostenibilità del suo piano pensionistico. Una forza lavoro più snella creerà una società più flessibile e competitiva , in grado di rispondere rapidamente a un mercato in costante evoluzione.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency