Grafitalia, Tecnomac presenta la serigrafica V-Cube

Lo stand di Tecnomac a Grafitalia era diviso in due aree: da un lato c'era una rappresentante di quei sistemi di plastificazione coi quali l'azienda cremonese si è fatta un nome; dall'altro c'era invece la novità, il sistema di verniciatura spot UV digitale V-Cube. Ed è proprio per presentare questa macchina che Tecnomac ha preso parte a Grafitalia, ci ha detto Stefano Monfredini, contitolare dell'azienda.

La V-Cube è una macchina che una uno dei suoi punti di forza nel formato. “Il formato 70 x 100 – anzi, per essere precisi, 100 x 70 – ha riscosso grande interesse fra i nostri clienti“, ci ha spiegato Monfredini. “I nostri competitor non vanno oltre il classico 50 x 70 e questo permette alla V-Cube di offrire la nobilitazione della verniciatura, opaca o lucida che sia, anche su formati altrimenti irraggiungibili.”

In grado di produrre anche una singola copia senza costi fissi, la V-Cube è controllata interamente via computer, dotabile di un sistema di telecamere di controllo per avere sempre sott'occhio il flusso automatico di produzione. Si presenta come un sistema di facile utilizzo, che permette di entrare in nuove aree di business in modo semplice.  Però non si tratta di un sistema entry level, non solo.

La V-Cube si rivolge certamente a chi non ha mai serigrafato, a quelle aziende grafiche che vogliono offrire direttamente ai propri clienti un'opzione di finishing che prima veniva gestita tramite terzi“, ha precisato Monfredini. “Al contempo, grazie alla sua versatilità, la V-Cube si rivolge anche a chi la serigrafia la pratica ogni giorno, ma fino ad ora aveva difficoltà a gestire le piccole tirature. Ed è un approccio che ha già riscontrato molto interesse in entrambe le aree.”

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency