Durst presenta due nuove modelli che ampliano la Serie Rho 1000

Durst Phototechnik ha presentato in anteprima mondiale Rho 1012 e 1030. Questi due modelli vanno ad ampliare la serie di stampanti UV inkjet di grande formato Rho 1000.

Rho 1012 è la prima stampante flatbed da 12 picolitri della sua classe. Un traguardo raggiunto grazie all’esclusiva tecnologia Quadro Array delle testine di stampa. La ridottissima dimensione delle gocce permette di ottenere una qualità a 1000 dpi, mantenendo al contempo una produttività fino a 490 m² all’ora. Rho 1012 si propone come obbiettivo quello di rispettare i requisiti di qualità e volumi normalmente riservati all’offset, offrendo in più vantaggio della flessibilità nell’uso dei supporti garantita solo dalle stampanti digitali inkjet.

Rho 1030 è una flatbed completamente automatica in grado di offrire velocità produttive fino a 700 m² all’ora senza alcun compromesso in termini di qualità di stampa. Questa velocità, insieme alla completa automazione resa possibile da tavoli di carico e scarico automatici, la rendono ideale per l’inserimento in una linea produttiva industriale. Disponibile sia in versione roll-to-roll sia roll-to-sheet per un’ulteriore flessibilità nell’uso dei diversi materiali.

Sia Rho 1012 che Rho 1030 sono disponibili in configurazione con sistema di registro per la stampa in parallelo di lastre posizionate fianco a fianco. La registrazione meccanica a 2 punti permette una perfetta stampa fronte-retro.

Un altro vantaggio consiste nella possibilità di aggiornare le stampanti Rho 1000 già acquistate nelle nuove versioni Rho 1012 e Rho 1030. Un’ulteriore conferma dell’impegno di Durst nel fornire ai propri clienti soluzioni che durano nel tempo, salvaguardando sul lungo periodo il valore dei loro investimenti in tecnologia.

“L’introduzione delle nuove Rho rappresenta un’evoluzione naturale di quanto abbiamo appreso dal mercato”, commenta Michael Lackner, Marketing Manager di Durst.“Rho 1000 ha dimostrato di essere un sistema di grande formato per elevati volumi di stampa. Le nuove Rho 1012 e 1030 tagliano traguardi applicativi e di automazione inediti, rappresentando ancora una volta una soluzione concreta messa a punto da Durst per rispondere alle esigenze emergenti degli operatori.”

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency