Esko e Epson stringono una partnership OEM

Esko e Epson annunciano di aver stretto un accordo di tipo OEM con l’obbiettivo di dotare le stampanti digitali per etichette Epson SurePress L-4033A e L-4033AW di un DFE (Digital Front-End) personalizzato. I due modelli – a 6 colori il primo, a 7 colori col bianco il secondo – sono progettati per offrire alta qualità ed efficienza su piccole tirature, con una vasta gamma di materiali usabili come sostrati di stampa. Questo accordo, che unisce la qualità delle stampanti Epson all’esperienza di Esko nei mercati delle etichette e del packaging, darà modo agli stampatori di ampliare la propria offerta.

Man mano che questi settori si spostano da una produzione analogica a una digitale i produttori di sistemi di stampa digitale sono alla ricerca di digital front-end alternativi che siano specifici per il loro settore e che sappiano gestire i flussi di dati e i processi di lavorazione con efficienza“, ha commentato Jef Bogaerts, Commercial Partnerships di Esko. “Il nostro Dfe fa esattamente questo, semplificando la gestione dei processi per un’accresciuta efficienza. E, grazie all’implementazione di Esko Color Engin 12, è perfettamente in grado di sfruttare appieno le caratteristiche dei modelli Epson, potendo gestire lavori fino a 7 colori.”

La nostra presenza nel settore delle etichette è in costante crescita ed è per questo che ci siamo rivolti a uno dei leader di questo mercato per accrescere le nostre capacità“, ha affermato Kitahara Tsuyoshi, General Manager di Epson. “Grazie a questo accordo la reputazione dei sistemi Epson cresce ulteriormente e i clienti avranno a disposizione più automazione e valore aggiunto per muoversi in questo mercato. Il nostro obbiettivo è dare ai nostri clienti le migliori soluzioni possibili e l’accordo con Esko ne è un esempio.”

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency