Il recapito postale si tinge del verde Nuova Rinaldi

E’ l’immagine di un angelo con ali verdi che campeggia sul sito di Nuova Rinaldi. Un angelo venuto per custodire ed assicurare la posta di chi ancora oggi crede nel mercato della comunicazione diretta e cartacea.

Al di là delle statistiche di mercato, sembra che la stagione del recapito postale stia vivendo nuovi (o rinnovati) entusiasmi. Anche in questo caso (come nell’articolo pubblicato la scorsa settimana sul nuovo brand con 35 anni di storia) si tratta di persone che per oltre trent’anni hanno lavorato nel settore postale privato quando farlo era qualche cosa considerato pioneristico, vista la normativa monopolistica vigente.

Venerdì scorso vi è stata l’inaugurazione della sede di Nuova Rinaldi, che ricomincia così una avventura che alcuni dei protagonisti imprenditoriali hanno sospeso per un certo periodo, insieme a nuove forze che iniziano ora l’avventura non certo senza entusiasmo e convinzione.

Una ripresa delle attività all’insegna di un’esperienza maturata nel tempo. Una ripresa che vede protagonista un nome con trent’anni di lavoro nel settore postale provato alle spalle, e che ora crede che grazie alla professionalità e serietà si possa arrivare a superare anche i momenti più difficili, come quelli che sta vivendo oggi il nostro Paese.

Si ricomincia con alcuni punti fermi. Tra questi la Nuova Rinaldi sottolinea:

  • un sistema di tracciabilità della posta di ultimissima generazione, più facile nell’uso da parte degli operatori, più semplice nella visibilità da parte dei clienti
  • la consegna di prodotti e-commerce direttamente dal produttore al consumatore (B2C) che si presenta in forma più snella e conveniente dal punto di vista tariffario.
  • la collaborazione con TVPost, società all’avanguardia nella dematerializzazione e archiviazione sostitutiva di alcuni prodotti attualmente distribuiti in forma cartacea ma già pronti per raggiungere i destinatari in modalità alternative (televisiva, via digitale terrestre, o via web)

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency