Kodak e la strategia per il rilancio

Stiamo dando un volto nuovo a Kodak”, sono state queste le prime parole pronunciate da Antonio M. Perez, presidente e Ceo di Kodak, dopo che l’azienda ha reso nota la strategia che la porterà a uscire con successo  dal Chapter 11 e a riorganizzarsi internamente.  Il progetto punta a focalizzarsi su alcune aree-chiave di business – stampa commerciale, packaging, stampa funzionale e servizi per le imprese – e cederne altre.

In particolare, l’azienda ha appena dato il via al processo di vendita delle proprie divisioni “Personalized Imaging” e “Document Imaging”. La prima divisione è composta da Retail Systems Solutions (RSS), Paper & Output Systems (P&OS) ed Event Imaging Solutions (EIS). La seconda include una vasta gamma di scanner, software e servizi per i clienti enterprise.

Kodak considera la vendita di queste divisioni, accanto a iniziative per la riduzione dei costi e alla vendita dei brevetti legati al digital imaging, una tappa cruciale del percorso che la porterà a riorganizzarsi definitivamente nel corso del 2013.

I nostri mercati di riferimento saranno sempre più quelli della stampa commerciale, packaging, stampa funzionale e servizi per l’impresa”, ha dichiarato Antonio Perez, “e per servire questi mercati, che sono quelli con le maggiori potenzialità di crescita in futuro, abbiamo un ricco portfolio di soluzioni. Siamo sicuri che i nostri vantaggi competitivi nella scienza dei materiali e nel know-how nel digital imaging ci consentirà di capitalizzare tali opportunità ed estendere la nostra leadership nei mercati in crescita.”

Oltre alle divisioni strategiche sopra citate, Kodak continuerà a possedere le divisioni Consumer Inkjet, Entertainment Imaging, Commercial Film and Specialty Chemicals.

 

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency