Il digitale al servizio dell’offset con la nuova Durst Rho 1000 roll-to-sheet

Oggi la tecnologia di stampa digitale ha tutte le carte in regola per soddisfare anche le esigenze degli stampatori offset. Con la nuova Rho 1000 nella versione da bobina a foglio (roll-to-sheet), Durst dà vita a una soluzione industriale altamente produttiva, ideale per gli stampatori tradizionali che cercano nuove tecnologie per ampliare il proprio business e acquistare maggiore competitività.

La nuova ammiraglia della multinazionale altoatesina, presentata in anteprima a drupa 2012, ha il suo cuore tecnologico nella stampante inkjet Rho 1000 con trasporto continuo dei supporti. Una macchina industriale ad alta velocità che raggiunge i 500 mq all’ora. Il tutto con un minore controllo da parte dell’operatore grazie alla possibilità di caricare bobine di carta di grandi dimensioni, senza interrompere il ciclo di stampa, e di ottenere stampe su fogli tagliati nella giusta dimensione in pronta consegna.

Rho 1000 roll-to-sheet stampa su bobina jumbo di 250 cm di larghezza, con una capacità di 160 fogli all’ora tagliati nel formato 120 x 250 cm mediante la taglierina integrata XY. Quest’ultima supporta vari tipi di materiali con uno spessore massimo di 0,8 mm. E anche se le stampe non sono parallele al bordo della bobina, o questa non è avvolta correttamente, seguirà l’immagine o il bordo dell’immagine stampata. Ciò consente di massimizzare la produttività e di stampare senza sorveglianza, riducendo i costi del lavoro.

Il dispositivo di carico per bobine di peso elevato permette a Rho 1000 di stampare grandi volumi ad alta velocità. Questo sistema include uno strumento per lo svolgimento della bobina e due tensionatori, ed è in grado di gestire bobine fino a 60 cm di diametro e 600 kg di peso. Inoltre, grazie a un impilatore automatico è possibile gestire più pile contemporaneamente, caricandole direttamente su pallet.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency