Favini Biancoflash si arricchisce di nuove carte goffrate

Novità nel catalogo Biancoflash, lo storico marchio Favini sinonimo di carta bianca purissima di alta qualità: la proposta è stata recentemente arricchita da carte goffrate tradizionali, dall’effetto telato, rigato, pelle e martellato.

Le nuove goffrate si affiancano alle tre varianti di colore che contraddistinguono l’offerta Biancoflash: l’originale Biancoflash Master, prodotto in una calda tonalità di bianco  e con un tatto vellutato; il moderno Biancoflash Premium, caratterizzato da un eccezionale grado di bianco ed elevata lisciatura; e infine il classico Biancoflash Ivory, dalla tonalità avorio e mano soffice.  Le goffrate, il  Premium e l’Ivory sono certificate Fsc.

La gamma e gli utilizzi
L’ampia scala di grammatura (da 80 a 700 g/m2) rende Biancoflash particolarmente versatile e adatto alle più svariate applicazioni. Biancoflash Premium si arricchisce inoltre di 4 grammature certificate Hp per stampa digitale per dare maggior flessibilità nel caso di basse tirature o personalizzazioni.

La gamma offre risultati di stampa di ottima qualità e di eccellente definizione. Infatti, grazie all’elevato standard, Biancoflash è scelto per  soluzioni altamente qualificate che spaziano dai cataloghi, all’editoria di pregio, dal packaging, ai coordinati aziendali, inviti, cartellini in risposta alle esigenze di molteplici settori  come interior design, architettura, editoria, moda e accessori, arte, fotografia e high tech. Le prestazioni di stampa

Favini ricorre al visual book per  mostrare le prestazioni di Biancoflash; il booklet  propone un percorso fotografico, composto da still-life di arredo e cornici di interni inediti, in grado di raccogliere e valorizzare tutte le potenzialità di Biancoflash.  Attraverso gli scatti Favini riesce a richiamare l’attenzione sull’inequivocabile importanza della carta.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency