Le soluzioni a modulo continuo entrano nell’offerta Ricoh

La soluzione di stampa a modulo continuo a colori InfoPrint  5000 VP, presentata per la prima volta in Europa, è progettata per gestire alti volumi e applicazioni mission-critical con tempi di consegna ridotti. Come le altre soluzioni della famiglia a modulo continuo InfoPrint, la soluzione è semplice da utilizzare e garantisce affidabilità e basso consumo energetico.

Ora l’offerta di Ricoh“, commenta Giorgio Bavuso, Direttore Production Printing di Ricoh Italia, “è ancora più completa grazie alle soluzioni di stampa a modulo continuo, riuscendo a soddisfare tutte le esigenze di stampa e a supportare i clienti nello sviluppo del loro business. Competenze ed esperienza sono mantenute e arricchite con i servizi professionali pre e post vendita. I clienti delle soluzioni a modulo continuo troveranno in Ricoh un partner in grado di assecondare tutte le loro esigenze e di garantire una vasta gamma di opportunità, come ad esempio il portale Business Driver Programme, per espandere le attività commerciali e aumentare i profitti. I clienti potranno contare sulla continuità del servizio e la stessa cura nel supporto consulenziale, tecnico e commerciale che contraddistingue Ricoh.

A drupa numerosi clienti Ricoh hanno testimoniato la validità di queste soluzioni raccontando la propria esperienza, mostrando e distribuendo ai visitatori le applicazioni da loro prodotte. Per coloro che non hanno avuto l’opportunità di visitare drupa 2012 e per coloro che desiderano approfondire i temi, Ricoh partecipa ad alcuni incontri per fare il punto sull’offerta di soluzioni, prodotti e servizi.
Gli appuntamenti in Italia sono:

– “dopo drupa” – 13 giugno Milano e 21 giugno Roma – organizzato da 4IT Group, società specializzata nella gestione di comunicazione e servizi per associazioni e gruppi di impresa nei settori delle arti grafiche, della stampa (off set e digitale) e della gestione documentale. L’evento rappresenta un momento informativo e di networking per gli operatori del settore.

– “Editech” – 21 giugno Milano, convegno organizzato dall’Associazione Italiana Editori (AIE) per far conoscere agli operatori le tendenze in atto e le prospettive nell’ambito dell’innovazione tecnologica nel settore editoriale a livello internazionale.

Tra i vari temi affrontati durante gli incontri”, aggiunge Giorgio Bavuso, “vi è quello del book on demand, una soluzione che permette di risolvere le problematiche di riduzione dei costi e di ottimizzazione delle risorse per stampare più titoli contemporaneamente in bassissime tirature”.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency