Böwe Systec punta sull’imbustamento

Böwe Systec introduce a Drupa 2012 un nuovo approccio all’imbustamento e un’innovativa piattaforma software di gestione e controllo della Mailroom.

Fusion Cross
L’azienda espone per la prima volta il primo modello del nuovo Sistema di Imbustamento Fusion, risultato della sfida degli sviluppatori dell’azienda che hanno voluto reinventare il sistema di inserting e i software relativi.
Tra i vantaggi della nuova tecnologia:
La più ampia gamma di formati e il massimo spessore imbustabile tra i sistemi di imbustamento ad alta velocità.
Trasporto del materiale fluido e affidabile grazie all’avvenieristico principio di imbustamento.
Massima flessibilità nell’alimentazione di allegati.
User friendly: necessità minima di training; operatività semplice e intuitiva.
Costi di manutenzione e assistenza facilmente calcolabili.

Spesso le mailroom presentano molteplici tecnologie ridondanti e questo si traduce inevitabilmente in diversi svantaggi come ad esempio la necessità di tenere in stock differenti kit di parti di ricambio, scarsa flessibilità nel planning della produzione come pure una gestione inefficiente degli spazi.

Grazie al nuovo sistema di imbustamento Böwe Fusion e alla sua filosofia “Single Machine Type Strategy”, sarà possibile ottenere una mailroom più snella ma non per questo meno funzionale. Nel dettaglio:

  • 22.000 / buste ora con LangDIN, C6/5, C5, B5
  • 16.000 / buste ora con C4, B4
  • Spessore imbustabile sino a15 mme sino a 1.000 gr
  • L’intero sistema è interamente motorizzato
  • Flow Technlogy
  • Operatività su di un singolo lato

Turbo8G
Keep it simple at high speed”: l’ottava generazione del Turbo verrà presentata nella sua versione più compatta. Applicazione: 2-Up da pacco, 1-2 fogli per busta, velocità fino a 26.000 imbustamenti /ora.

Marathon20
La Marathon verrà mostrata in una versione in grado di raggiungere una velocità massima di 20.000 imbustamenti / ora. Applicazione: 2-Up da bobina, 1-16 fogli per busta con un allegato.

Sealer Flexiplus
Verrà introdotta la nuova generazione dei Sealer per la sigillatura dei documenti a mezzo toner.

Software
La nuova piattaforma software Orbiter, il cui raggio d’azione va ben oltre la Mailroom, verrà mostrata con una presentazione interattiva. La piattaforma, altamente intuitiva, agisce come centro di controllo estremamente flessibile per tutte le macchine e le applicazioni integrate.

Tutti i sistemi presenti nello stand saranno collegati tra loro via Böwe One. Presso il Terminal delle presentazioni inoltre, il personale Böwe Systec è a disposizione per una dimostrazione del Böwe One (Production e Item).

Per concludere in relax l’intensa giornata lavorativa in una piacevole atmosfera con musica, drink e finger food, Böwe Systec  invita tutti i visitatori all’Happy-Hour che si terrà presso lo stand tutti i giorni feriali dalle 17.00 alle 18.00.

 Böwe Systec sarà presente a drupa nello stand D23, Hall 06, dal 3 al 16 maggio

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency