Web to print: il gruppo Alcedo entra in Pixartprinting

Un esempio di imprenditoria italiana che piace, convince e si fa strada nel mercato europeo. Pixartprinting, azienda veneziana nata nel 1994 da un’idea di Matteo Rigamonti e oggi principale player nei servizi di web to print, apre le porte ad Alcedo, società di gestione del risparmio indipendente, leader in Italia nel capitale per la crescita. Dal 16 dicembre scorso, infatti, il gruppo trevigiano è ufficialmente, per il 75%, proprietario di Pixartprinting, con un investimento pari a circa 17 milioni di euro.

Obbiettivo: proseguire il percorso di crescita avviato apportando nuovo capitale e risorse manageriali, che forniranno supporto nelle scelte strategiche relative a sviluppo, posizionamento e rafforzamento del business.
Pixartprinting è un’azienda relativamente giovane ma con un percorso di crescita già ben delineato.
La scelta di passare nel 2000 da una semplice attività di service bureau per tipografie a quella di fornitore di servizi di stampa online ha portato l’azienda a crescere, sia a livello strutturale che di profitti.

Oggi Pixartprinting opera e produce presso una struttura recentemente inaugurata di circa 12.000 mq, con circa 170 dipendenti che lavorano su tre turni, garantendo un servizio 7 giorni su 7, e un portfolio di 70.000 clienti, di cui circa il 60% in Italia. La clientela è costituita per il 90% da operatori del settore, in prevalenza stampatori.
E i dati sono buoni anche per quanto riguarda il fatturato che, nel 2011, è stimato in circa 32 milioni di euro (sviluppato per il 20% all’estero), con una crescita media negli ultimi anni superiore al 40%.

Alcedo punta all’implementazione di un ambizioso progetto di crescita che prevede lo sviluppo per linee interne verso nuovi mercati geografici”, dichiara Maurizio Masetti, Ad di Alcedo. “Questa azienda ci è piaciuta per il suo business innovativo, applicato ad un settore maturo, oltre che per la dinamicità delle persone che la guidano. Un esempio di imprenditoria italiana di successo, in un panorama economico non certo favorevole”.

Nel dettaglio l’operazione di partecipazione in Pixartprinting srl è avvenuta attraverso Alcedo III, fondo da 173 milioni, avviato verso la fine del 2008 da Alcedo Sgr, per apportare capitale a imprese di piccole e medie dimensioni, appartenenti a settori diversi ma con importanti potenzialità di sviluppo.

Vogliamo essere a servizio e a supporto di imprenditori capaci e lungimiranti“, conclude Masetti. “Pixartprinting è un’acquisizione importante, che si colloca pienamente nell’ambito della strategia di investimento di Alcedo”.

Ora si attendono i risultati. Entro i prossimi 4 anni è prevista la quotazione in borsa italiana. Le premesse per una partnership di successo ci sono tutte.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency