L’industria cartaria europea annuncia il nuovo direttore generale

CEPI (Confederazione Europea dell’Industria Cartaria, di cui è parte Assocarta) annuncia la nomina di Sylvian Lhote a nuovo Direttore Generale a partire dal 5 settembre 2016, dopo le dimissioni di Marco Mensink, ora Direttore di Cefic. Lhote è attualmente Vice Presidente Affari Governativi europei per Alcoa, gruppo specializzato nella produzione dell’alluminio e dei metalli leggeri.

Siamo lieti di dare il benvenuto a Sylvain Lhote e siamo sicuri la sua leadership ed esperienza aiuterà CEPI a raggiungere i più alti livelli di eccellenza. Siamo grati sia a Marco Mensink per il lavoro svolto nel corso del suo mandato e a Jori Ringman che ha assicurato un buon funzionamento dell’organizzazione sino alla scelta del nuovo direttore”, ha affermato Peter Oswald, Presidente della CEPI.

Prima di Alcoa, Sylvain ha diretto gli affari UE e sostenibilità per il gruppo Borealis, nell’industria chimica e plastica, e ha condotto un programma globale di CSR per la società in Europa, Medio Oriente e Africa. Sylvain ha presieduto gli Affari Pubblici in Europa per Fleishman-Hillard e ne ha diretto il dipartimento ambientale dialogando con le associazioni industriali e le aziende riguardo alle politiche di sostenibilità e alle strategie di affari pubblici. Sylvain ha iniziato la sua carriera nei Gabinetti Parlamentari al Parlamento Europeo e all’Assemblea Nazionale Francese. Di nazionalità francese, Sylvain ha studiato scienze politiche, diritto internazionale e amministrazione aziendale a Strasburgo e alla Sorbona a Parigi e ha ottenuto con lode il master in Business Administration al collegio europeo di Bruges.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency