Focus sull’automazione, per Elitron è tripletta

Durante gli 11 giorni serrati di drupa, Elitron ha presentato in anteprima mondiale le tre novità tecnologiche per il mondo del taglio e movimentazione materiali.

In un settore dove l’evoluzione tecnologica influenza notevolmente il settore dell’industria grafica e del packaging”, commenta Giuseppe Gallucci, Fondatore e Amministratore di Elitron. “Le nuove tecnologie digitali vanno sempre più a sostituire le tradizionali tecniche di stampa e taglio. Mentre nella stampa digitale si sono raggiunti livelli di produttività interessanti, il taglio automatico non è riuscito fino ad oggi a mantenere il passo. Dico fino ad oggi, perché la risposta a tutto ciò si concretizza nelle 3 nuove soluzioni presentate a drupa 2016, tre nuovi sistemi con un comune denominatore: automazione.

Il Focus di Elitron sull’automazione”, aggiunge Daniele Gallucci, General Manager di Elitron, “rispecchia la filosofia aziendale consolidata che è quella di proporre sempre sistemi integrati e integrabili e non singoli prodotti. Sistemi capaci di interfacciarsi in modo semplice con le altre fasi della produzione, sistemi studiati e realizzati appositamente per poterlo fare.

Kombo TAV–R
Il protagonista dello stand è stato Kombo TAV-R, il nuovo sistema da taglio senza fustella per cartotecnica totalmente automatico con sistema logistico integrato, flessibile e modulare, per la movimentazione dei materiali. Area di taglio fino a 3200 x 2200 mm e piano di aspirazione di 24/32 settori per una perfetta tenuta dei materiali sul piano, Kombo TAV-R offre inoltre tecnologie ad hoc per migliorare le performance dell’intero sistema produttivo. Fra questi si segnalano Seeker System K3 (software con sistema a visione per il riconoscimento di crocini, codici a barre, qr code); Airo Panel (il piano brevettato Elitron che aspira i fogli, li trasporta nella zona di scarico e li impila in pallet); e le due teste multi-utensile (per taglio, taglio a 45° e cordonatura di materiali fino a 20 mm di spessore, gestite dal software TwinCut che ottimizza i tempi organizzando indipendentemente il lavoro di ciascuna per la lavorazione di una vasta gamma di materiali).

Kombo SDC+
Il sistema per il finishing digitale Kombo SDC+ piattaforma estremamente flessibile con piano di taglio a tappeto conveyor e di formato più grande 2100 x 3200 mm. Il carrello utensili è super accessoriato per finiture dei supporti a lama vibrante, fresa da 1 e 3kw, cordonatori, lama mezzo taglio per vinili e materiali adesivi, lama V-Cut per lavorazioni a 45°per la piegatura e la realizzazione di POP, POS oggettistica e arredi, lama circolare per tessuti e materiali fibrosi.

HELEVA 32
Caricatore intelligente di materiali per stampanti digitali di grande formato, HELEVA 32 è interfacciabile con qualsiasi altro plotter presente sul mercato e permette di automatizzare tutto il processo di finitura. Durante le giornate di drupa, ha lavorato in sinergia con Kombo SDC+ dando prova della sua massima flessibilità alimentando senza sosta materiali rigidi, già stampati, da pallet differenti. Il carico automatico tramite ventose è possibile con il prelievo del materiale direttamente dal bancale di 15 cm fino a 1,80 metri di altezza, è equipaggiato con sistema di allineamento con registro di centraggio per 1, 2, 3 fino a 4 fogli contemporaneamente.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency