Il 3D Printing XXL firmato Massivit conquista drupa

“Essere creativi!”  È un must della comunicazione visiva moderna e Massivit 3D lo ha capito bene. L’azienda infatti si è presentata alla kermesse di Düsseldorf con le sue applicazioni 3D di forte impatto visivo che non hanno potuto fare a meno di attirare le attenzioni dei molti visitatori. La società israeliana ha scelto drupa 2016 quale palcoscenico di eccellenza per dimostrare, in anteprima assoluta, le capacità della nuova stampante 3D Massivit 1800.

drupa16 - massivit

Grazie ad un accordo con il costruttore israeliano, NTG Digital distribuisce in Italia questi sistemi che consentiranno a stampatori digitali, stampatori di espositori in cartone o durevoli, di aprirsi a nuovi mercati.

Ignazio Binetti, direttore vendite e marketing, spiega: “Massivit 1800 è una tecnologia unica che non ha eguali in questo ambito. La tecnologia Gel Dispensing Printing consente di stampare infatti oggetti di dimensioni H180xL150xP120 cm e con una velocità non paragonabile a nessun altro sistema di stampa 3D oggi esistente. Una stampante formato 3D di grandi dimensioni super-veloce come la Massivit 1800 è destinata a trasformare il modo di progettare la comunicazione attraverso i punti vendita”.

A dimostrare l’entusiasmo con cui gli operatori del settore hanno accolto questa novità in fiera sono i numeri: 22 sono infatti i sistemi Massivit 1800 venduti negli 11 giorni di fiera.

Con una velocità di produzione fino a 35 cm di altezza all’ora, la stampante Massivit 1800 può realizzare oggetti 3D di alta qualità alti fino a 180 cm. I fornitori di stampa che cercano di ampliare la propria gamma di prodotti hanno oggi la possibilità di utilizzare questo nuovo sistema, capace di creare mezzi di comunicazione in grado di differenziarsi dallo standard pubblicitario attraverso il 2D.

In occasione del lancio a DRUPA 2016, Israeli Avner, CEO di Massivit 3D, ha affermato: “Dopo tre anni di duro lavoro e incredibili progressi, siamo entusiasti del lancio di questo sistema. In generale, la stampa 3D ha la flessibilità, la velocità e la fascia di prezzo per ‘sbloccare’ enormi nuove opportunità creative e guidare una crescita profittevole per gli utenti, così come per l'industria della stampa. La Massivit 1800 migliora notevolmente la capacità di creare valore aggiunto alle comunicazione pubblicitaria rendendole più accattivanti e capaci di catturare meglio il target di destinazione”.

I SETTORI DI RIFERIMENTO
Questa tecnologia è ideale per applicazioni di POP/POS. Con l’incremento di una nuova dimensione di stampa, la Massivit 1800 nasce per cambiare il modo di comunicare dei creativi, dei progettisti e degli esperti di marketing nell’ambito della progettazione, dei display e della promozione del marchio.

Ignazio Binetti di NTG conferma questa tendenza: “Sempre più aziende della comunicazione visiva si stanno interessando alla stampa 3D. Servono nuovi modi per proporre nuovi idee e nuovi messaggi di comunicazione. L’effetto comunicativo di questa stampante rende il messaggio visibile a metri di distanza. Anche iIl cinema e il teatro sono ambiti di potenziale interesse per questo tipo di applicazioni, così come gli studi televisivi, gli eventi sportivi, le fiere, fino alle vere e proprie scenografie”.

IL SISTEMA IN DETTAGLIO
Progettata per essere intuitiva e consentire un facile utilizzo, Massivit 1800 è un sistema semplice da usare permettendo all’utilizzatore di accedere alla tecnologia 3D con una transizione graduale ma rapida.

Il sistema Massivit 1800 è la stampante 3D di grande formato più veloce disponibile sul mercato. Al cuore della soluzione è la tecnologia proprietaria del GDP (Gel Dispensing Printing) che consente la solidificazione istantanea e la stampa ad alta velocità. La stampante Massivit 1800 utilizza anche tecniche che permettono di stampare più pareti per dare maggiore consistenza all’oggetto, e quasi sempre on necessita alcuna struttura a supporto dell’oggetto da stampare. La Massivit 1800 è in grado di ridurre i costi dei materiali, gli sprechi ed il peso del prodotto – cruciali per la movimentazione, il trasporto e con notevoli benefici nello stoccaggio. Il peso massimo dell’oggetto in fase di produzione è di 150 kg. Le due teste di stampa consentono di produrre contemporaneamente due diversi oggetti in parallelo. La creazione dei file può avvenire con software di progettazione CAD/3D o attraverso scansione. Ultimo ma non meno importante, il sistema è dotato di unità UV LED a basso consumo energetico per la polimerizzazione immediata del gel.

UN CASO DI SUCCESSO
In occasione di drupa, il cliente americano Carisma, specializzato nella realizzazione di campagne pubblicitarie di grande impatto, ha raccontato la sua esperienza dopo l’installazione della prima Massivit 1800. L’azienda è attiva nell’ambito della copertura dei veicoli e mezzi di trasporto con stampe in vinile. Grazie al sistema di stampa 3D, Carisma ha potuto aggiungere valore ai propri stampati di grande formato, dando una “terza” dimensione ad alcuni elementi della grafica.

Moshe Gil, CEO di Carisma, ha spiegato: "Ho visitato Massivit in Israele e ho visto il sistema in azione, è stato qualcosa di magico. Ho subito capito che era questo quello che mi serviva per i miei clienti. La stampa 3D è sicuramente il futuro e ho voluto essere il primo a fare questo passo nel futuro".

La campagna di maggiore successo di Carisma è stata il lancio del film Angry Birds, una comunicazione di forte impatto che si è fatta notare per la sua straordinaria creatività e la sua esclusività.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency