Oltre la via della seta. L’industria tessile nell’era della stampa digitale

A ITMA 2015, Textile Solution Center (TSC), centro di eccellenza fondato a Como (Italia) da Epson e For.Tex per la promozione della stampa tessile digitale a livello mondiale, presenta la collana Oltre la via della seta. L’industria tessile nell’era della stampa digitale. Il progetto è stato ideato dall’Advisory Board del Textile Solution Center, il consiglio di esperti che riunisce le associazioni di categoria, i rappresentanti dell’industria dell’area comasca e le personalità del mondo accademico e universitario, con l’obiettivo di definire lo stato dell’arte dell’industria tessile illustrandone l’evoluzione legata all’adozione della stampa digitale in ambito produttivo.

“L’industria tessile è una delle più grandi e dinamiche a livello mondiale. Con l’avvento della tecnologia digitale, negli ultimi quindici anni è stata interessata da un cambiamento epocale, la cui portata ha determinato non soltanto la trasformazione del processo produttivo ma, e soprattutto, l’insorgere di una serie di opportunità inedite, che hanno rivoluzionato le dinamiche dei settori di riferimento, quali la moda e l’abbigliamento, l’arredamento e l’accessoristica", spiega Pietro Roncoroni, Presidente del Textile Solution Center Advisory Board. "In questo contesto, l’Italia ha giocato un ruolo di primo piano, con il distretto tessile di Como a fare da apripista: grazie alla collaborazione di tutti i player della filiera, in quella che possiamo definire la Digital Textile Valley l’evoluzione verso la stampa digitale è oggi un fatto compiuto. Da questa constatazione è nata la decisione di realizzare una pubblicazione che facesse il punto sulla trasformazione in atto.”

La collana sarà composta da una serie di quaderni dedicati alle principali tematiche di attualità relative al processo della stampa tessile digitale, cercando di metterne in luce i benefici e di fare chiarezza sugli aspetti più complessi e problematici. La collana è bilingue, italiano e inglese, avrà divulgazione nazionale e internazionale, e potrà essere scaricata dal sito del Textile Solution Center www.textilesolutioncenter.it

“Scenari e protagonisti”, il primo quaderno della collana
Intitolato “Scenari e protagonisti”, il primo quaderno della collana “Oltre la via della seta. L’industria tessile nell’era della stampa digitale” ha carattere divulgativo e propone una panoramica generale dell’industria tessile digitale, sia attraverso una lettura dei dati e dei trend del mercato attualmente disponibili sia attraverso l’analisi generale degli aspetti produttivi e tecnologici. Il valore aggiunto del quaderno risiede nell’avere raccolto la testimonianza diretta delle aziende tessili che del cambiamento in corso sono state protagoniste.

“Il primo quaderno stabilisce il punto di partenza di questa iniziativa", aggiunge Roncoroni. "Per raccontare l’evoluzione dell’industria tessile e le sue implicazioni, abbiamo voluto attingere all’esperienza e alle competenze dirette dei suoi protagonisti, quelle aziende tessili che per prime hanno scelto di adottare la stampa digitale. Si tratta, per la maggior parte, di realtà italiane e non è un caso, in quanto proprio l’Italia è stata il centro propulsore della trasformazione digitale della stampa su tessuto.”

I quaderni successivi avranno un taglio più tecnico e proporranno degli approfondimenti sulle diverse fasi di lavorazione del tessuto – dal pre-trattamento alla fase di stampa fino ai processi di post trattamento e finissaggio – nonché su tematiche di carattere più generale, attinenti all’impatto dell’adozione della tecnologia di stampa digitale sulla trasformazione dell’industria tessile. Per realizzarli, il TSC si avvarrà di volta in volta della collaborazione di università, istituti di ricerca e centri di sperimentazione.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency