Inca Digital lancia la serie Onset X

La nuova serie rappresenta un'importante evoluzione del concetto di 'Architettura scalabile' proposto da Inca Digital: tutte le stampanti Onset X utilizzano una nuova piattaforma comune ad architettura scalabile, dotata di un tavolo di aspirazione di maggiori dimensioni, suddiviso in 25 zone, ed un sistema di controllo UV per eliminare la necessità di utilizzare maschere. Inoltre, aspetto unico nel comparto delle stampanti flatbed high-end di grande formato, la stampante è dotata di un carrello in grado di alloggiare fino a 14 canali di inchiostro. Questo consente ai fornitori di servizi di stampa di configurare la propria stampante Onset X ottenendo il mix tra produttività, colore e qualità, che meglio si adatta alle mutevoli esigenze di produzione.

Gli utenti possono iniziare con la Onset X1 (560m2/h, 112 fogli formato pieno/h) e, al crescere della propria attività, potenziare il sistema alla Onset X2 (725 m2/h, 145 fogli/h), per finire con la nuova stampante di alta qualità e ad altissima produttività, che si trova al vertice della serie Onset X: la Onset X3 (900m2/h, 180 fogli/h). Le stampanti della serie Onset X consentono gestire substrati di formato fino a 3,22 m x 1,6 m e spessori fino a 50 mm, utilizzando una scelta di testine di stampa Fujifilm Dimatix a seconda delle esigenze di qualità/velocità di ciascun lavoro.

Onset X1: Con un throughput massimo di 560m2/h (equivalente a 112 fogli in formato massimo/h), Onset X1 è ideale per aziende che producono un mix di lavori grafici urgenti al dettaglio, che devono essere visibili a grande distanza ma offrire alta qualità per l'osservazione da vicino. Onset X1 dispone di otto canali attivi: quattro CMYK di stampa, mentre il resto può essere configurato secondo necessità utilizzando una combinazione di ciano chiaro, magenta chiaro, bianco e arancione (LmLcWO). Al momento giusto, è possibile aggiungere un carrello per passare alla configurazione di Onset X2 o X3.

Onset X2: Con un secondo set di CMYK, Onset X2 offre maggiore produttività — 725m2(145 fogli/h) — mentre un sei canali LmLcWO opzionali possono essere attrezzati per aggiungere ulteriore versatilità e raggiungere un livello di qualità eccezionale. Onset X2 a 14 canali può essere ulteriormente espansa in base alle esigenze aziendali, ed offre all'azienda la possibilità di ampliare il portafoglio di servizi grafici offerti. È possibile inoltre scegliere tra modalità di stampa unidirezionale, bidirezionale e di alta qualità, in rapporto alle particolari caratteristiche del lavoro.

Onset X3: Questo modello è in grado di stampare all'impressionante ritmo di 900m2/h (180 fogli/h), dispone del triplo di canali di inchiostro CMYK, con in più la possibilità di scegliere ulteriori testine di stampa bianco o arancione, da 14 o 27 picolitri. Onset X3 si trova al vertice della produttività. Con questa stampante, gli utilizzatori dei tradizionali sistemi di stampa analogici possono finalmente intraprendere il percorso digitale, certi di poter realizzare lunghe tirature con una qualità di stampa spettacolare, perfetta stabilità del risultato e in totale affidabilità.

Sin dal 2013 gli utenti Inca Onset hanno beneficiato di una macchina flatbed inkjet UV altamente flessibile, pensata per crescere e cambiare con loro", commenta John Mills, CEO di Inca Digital. "Le ottime vendite di Onset hanno dimostrato che il concetto di modularità è quello giusto per un settore fortemente dinamico com quello della stampa high-end UV di grande formato, che si sta evolvendo ad un ritmo serrato e in tante direzioni diverse, tanto che i fornitori di servizi di stampa si trovano spesso in difficoltà nello scegliere la stampante più adatta. Privilegiare la qualità o la produttività? La nuova serie Onset X è progettata per non scendere a compromessi e rendere più semplice la scelta del modello più adatto alle proprie esigenze. La serie combina un percorso di aggiornamento facile da capire con una scelta completa di opzioni, in modo che, in qualunque fase di sviluppo si trovi la propria attività, è possibile configurare o ri-configurare una stampante Onset X con le giuste prestazioni di produttività e qualità di colore da abbinare al budget ed alle esigenze aziendali in continua evoluzione.

"Il lancio di una piattaforma con le caratteristiche di Onset X non avviene per caso. Questo sistema rappresenta il culmine della esperienza tecnologica nei campi dell'hardware, della formulazione di inchiostro e delle applicazioni grafiche, accumulata da Fujifilm e Inca Digital negli ultimi 15 anni", dichara Steve Wood, Marketing Manager di Fujifilm. "Questa partnership ha consentito di realizzare nel tempo molti sistemi a getto d'inchiostro leader nel loro settore, e siamo orgogliosi di sostenere Inca Digital nel lancio di quella che diventerà la piattaforma produttiva flatbed con la quale tutti gli altri dovranno confrontarsi. L'evoluzione dei sistemi Onset negli ultimi due anni li ha già confermati di fatto come leader tra le piattaforme inkjet flatbed, e il lancio di Onset X non farà che consolidare questa posizione per un numero sempre maggiore di fornitori di servizi stampa.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency