Relay Suite, sicurezza, accuratezza e flessibilità nella gestione documentale per la PMI

Pitney Bowes Inc. (PBI) ha annunciato il lancio della suite di comunicazione multi-canale Relay, un’offerta di soluzioni integrate, progettata specificamente per piccole e medie imprese, al fine di migliorare le loro comunicazioni transazionali (fatture e dichiarazioni), offrendo ai clienti privacy dei dati e soddisfacendo le crescenti esigenze di conformità alle norme.

Relay communications hub è il primo ed unico software cloud-based per la produzione di documenti in grado di offrire un notevole miglioramento della gestione documentale, un output multi-canale, e capacità di print routing off-site”, ha affermato Andrew Ford, Vicepresidente marketing e comunicazione di Pitney Bowes Europa. “Le PMI sono alla ricerca di una piattaforma che sia semplice da utilizzare e da impiegare, e che sia in grado di integrare hardware, software e servizi che permettano loro di connettersi con i clienti in modo più efficace ed efficiente, nonché soddisfare le mutevoli esigenze di. Relay consente controllo, accesso e flessibilità documentale mai visti prima, assicurando lo stesso livello di protezione dei dati utilizzato dai mailer più grandi e sofisticati al mondo.

Costi elevati, difficoltà d’implementazione e mancanza di supporto tecnologico sono tra le principali ragioni per cui spesso le piccole e medie imprese utilizzano di default processi costosi, manuali e che richiedono un grande dispendio di tempo e risorse anziché adottare le soluzioni tecnologiche sviluppate per soddisfare le esigenze di sicurezza dei dati e di conformità alle norme relative alla trasmissione di documenti.

La suite di comunicazione multi-channel Relay include la nuova Relay inserter series, che implementa la più recente tecnologia di lettura dei codice a barre finalizzata all’ottimizzazione di accuratezza e integrità documentale. Questa nuova e innovativa linea di sistemi d’imbustamento assicura alle aziende che la corrispondenza sia assemblata in modo accurato.

Le nuove imbustatrici Relay forniscono tre gradi di privacy: 2D direct scan, 2D Exit Scanning e 2D File Base Processing. Il File Based Processing, sviluppato da Pitney Bowes, rappresenta lo standard di settore utilizzato per assicurare la sicurezza dei dati dei clienti in tutto il mondo.

“Le aziende investono miliardi di euro nella protezione dei dati dei clienti, in soluzioni sia digitali, sia analogiche”, ha affermato Ford. “Tuttavia, quando si tratta di dati sensibili scambiati per posta, solo le grandi aziende vantano un alto livello di protezione della privacy. Data la grande quantità di assegni, estratti conto, notifiche assicurative, documentazioni sanitarie e altri documenti sensibili inviate per posta ogni giorno, tutte le aziende, di tutte le dimensioni, necessitano di applicare protezioni sulla privacy al livello più elevato possibile.

PUBLIREDAZIONALE

Per maggiori informazioni:
Giacomo Ariboni, Marketing Manager
Tel: 02 95009.1
Mail: giacomo.ariboni@pb.com
Web:www.pitneybowes.com/it/

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency