Stampa Digitale: c’è tutto o manca ancora qualcosa?

4IT Group e ZETA’S confermano una partnership significativa per l’industria della stampa e della comunicazione e lavorano nuovamente insieme per la realizzazione del 21° Digital Printing Forum, l’ormai tradizionale appuntamento dedicato all’Industria Grafica che vuole esplorare ed approfondire le frontiere della Stampa Digitale in termini di tecnologia e applicazioni.

L’evento si terrà il prossimo 24 giugno, presso il Grand Visconti Palace, in Viale Isonzo 14 a Milano.

Il 2014 è stato il primo anno in cui il venduto di macchine da stampa digitali ha superato il venduto delle offset. La Stampa Digitale è sempre più una tecnologia in grado di soddisfare mercati diversi e di anno in anno amplia il proprio spettro applicativo. Per questo motivo il 21° DPF abbraccerà anche le novità nei segmenti del Packaging e del Labelling, affiancandoli a quelli storici del Publishing, del Direct Mail e del Commercial Printing.

Oltre la metà degli acquisti decisi direttamente nei punti vendita è riconducibile al packaging perché confezione ed etichette sono la prima cosa che l’acquirente vede e riconosce di un prodotto. Un ruolo strategico che deve sempre più coniugarsi con una maggiore flessibilità richiesta dal mercato, sempre più orientato alle logiche della mass customization.

La stampa digitale sta per questo conquistando spazi interessanti in questi segmenti, che richiedono produzioni just in time e la riduzione degli stock di magazzino, il confezionamento in lotti più piccoli in diversi formati, e la capacità di supportare l’utilizzo del dato variabile con la conseguente possibilità di personalizzazione”, ha dichiarato Emanuele Posenato, consulente senior di Zeta’s. “Per questo Packaging e Labelling saranno due dei temi approfonditi da questa edizione del Digital Printing Forum”.

Contemporaneamente il mondo della comunicazione muove verso la gestione dei Big Data grazie a Dataset sempre più estesi e complessi. Gli strumenti tecnologici a disposizione ci permettono di processare enormi quantità di dati e di sfruttarne tutte le potenzialità per una comunicazione sempre più puntualmente rilevante per ogni singolo individuo, anche quando il target è molto vasto.

La Stampa digitale è flessibile, sia nel dato variabile sia nei supporti e si integra molto bene nei processi di comunicazione multicanale che oggi devono raggiungere il consumatore nei diversi touch-point”, ha aggiunto Enrico Barboglio, presidente di 4IT Group. “Sono alcuni anni che il DPF affronta i temi del Commercial, Direct Mail e Data-Driven Marketing promuovendo la consapevolezza che la Stampa personalizzata sia il Premium Media della moderna comunicazione”.

Ritorna, durante l’evento, la DEMO Gallery, che darà modo di toccare con mano prodotti reali e valutare la qualità di stampa in abbinamento con la ampia gamma di supporti disponibili. E la possibilità di fare networking, sia nei momenti di pausa tra una sessione e l’altra, sia durante il convegno, con una sala appositamente studiata per l’interazione tra i componenti dell’audience e tra audience e relatori.

Il Digital Printing Forum è un convegno aperto e gratuito per gli operatori delle aziende grafiche, per i responsabili marketing, i print buyer dell'editoria, della pubblicità e di società industriali, del commercio e dei servizi. Le società fornitrici di tecnologia, di materiali di consumo e di supporti che desiderano partecipare devono contattare la Segreteria.

www.digitalprintingforum.it

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency