Il settore della stampa guarda al futuro con sorprendente ottimismo

drupa ha rilasciato i risultati della seconda uscita del suo Global Trends report, condotta a ottobre 2014, dai quali emerge un quadro di sorprendente ottimismo del settore della stampa. Un risultato di rilievo, in particolare se si considera che lo schema della survey era identico a quello condotto sempre da drupa un anno prima, che era stata oggetto del primo Global Trends report a febbraio 2014. La domanda "Come vedi i prossimi dodici mesi?" ha visto ben il 48% dei service provider affermare un'aspettativa di crescita economica e solamente il 7% un calo. Analoga la situazione nel mondo dei fornitori: 51% in attesa di crescita, solo 8% in calo.

Key Facts for Exec

Ma diamo uno sguardo ai principali trend emersi dalla ricerca:

  • Anche se meno pronunciate, le vendite per i Psp continuano a crescere. Il 39% registra una crescita, il 22 un calo. Il differenziale positivo del 17% risulta inferiore di 10 punti a quello dell'anno precedente.
  • I margini per i psp sono in calo. Questo vale per il 43 dei provider, mentre solo il 16% segnala una crescita. Significative eccezioni quelle del Nord America e del Medio Oriente, dove la crescita è segnalata rispettivamente dal 29% e 28%.
  • La stampa digitale continua a correre, ma resta comunque una quota minoritaria d'incasso per i psp. Nonostante il suo share nel mix tecnologico sia in costante ascesa, la stampa digitale non ha ancora ottenuto grande spazio nei guadagni degli stampatori, che si basano molto di più sulla stampa tradizionale. Solamente il 10% del campione ha affermato di ottenere più del 25% dei propri incassi con la stampa digitale. Si tratta comunque di un dato in crescita, dato che un anno fa la percentuale era dell'8%.
  • I psp stampano e non fanno altro. Benché si senta spesso parlare del fatto che i psp dovrebbero aprirsi a nuovi segmenti di mercato e offrire ai propri clienti servizi che vanno al di là del settore della stampa, questo nella realtà non viene fatto. Solo il 27% del campione ha una percentuale di guadagno superiore al 10% che proviene da altri servizi (asset management, database,…)

Key Facts for Exec_v2_b

Anche se alcune misure mostrano ancora tendenze negative, il sentire generale è positivo. Questo ottimismo è sostenuto dai piani di investimento citati sia dai psp che dalle ditte fornitrici. Dopo tutto, solo una strategia di sviluppo lungimirante garantisce un vantaggio competitivo e quindi il futuro della società.

Werner Matthias Dornscheidt, Chairman del Management Board di Messe Düsseldorf, riassume così i risultati della ricerca: "Il quadro generale di ottimismo ci ha sorpresi. Sia i psp che i fornitori ci hanno restituito, a ottobre 2014, un quadro positivo della situazione economica delle loro aziende. Ancor più interessante è che stiano puntando al 2015 con una prospettiva i notevole positività".

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency