Innovationdays, riflettori puntati su…

Manca meno di una settimana all’apertura dell’edizione 2015 degli Hunkeler Innovationdays e tante sono le attrazioni tecnologiche che si contenderanno l’attenzione dei visitatori.

Fra queste ricordiamo l’ultima nata in casa Screen, quella Truepress Jet520HD che proprio a Lucerna farà il suo debutto assoluto in ambito fieristico. E lo farà in grande stile, stampando per tutta la durata dell’evento lavori reali fino a 520mm di larghezza e 1200×1200 dpi di risoluzione.

Importante anche la novità di Hp, che ha scelto gli Innovationdays per mostrare al pubblico i primi campioni stampati con le sue nuovissime teste di stampa HDNA (High Definition Nozzle Architecture), dotate di 2400 ugelli per inch, di tecnologia dual drop weight e capaci di raddoppiare la risoluzione di stampa.

native-ADV_fascia_apertura

La tecnologia HDNA consente ai clienti HP Inkjet Web Press di gestire una vasta gamma di applicazioni, dalla stampa commerciale al production mailing fino all’editoria, aumentando il livello di qualità e le prestazioni delle macchine da stampa inkjet”, ha dichiarato Aurelio Maruggi, VP e GM, Inkjet High-speed Production Solutions di Hp. Scopri di più sulla tecnologia HDNA.

native-ADV-fascia-chiude Hp

Curiosità anche per la nuova brossuratrice targata Muller Martini, primo sistema prodotto dall’azienda tedesca dopo la decisione di abbandonare il mondo delle stampanti offset per dedicarsi esclusivamente al finishing. Progettata per le medie e basse tirature fino alla singola copia, può lavorare indifferentemente con stampanti offset o digitali. Ancora segreto il nome, che verrà svelato proprio nelle giornate svizzere.

Protagonista anche Kba, che presenta ben due novità: da un lato la RotaJET L, piattaforma di stampa ad alto tasso di scalabilità – è disponibile in cinque varianti, con un'ampiezza di stampa che può passare da 895 a 1300 mm – dall’altro la RotaJET VL, capace di stampare di base a 1600 mm libri, giornali e riviste.

Le giornate di Lucerna vedranno anche la “nuova alba del Production Printing” di Ricoh, che fa finalmente debuttare in un evento pubblico la sua Pro VC60000, che sarà presentata nella sua veste full duplex e che stamperà in risoluzione 1200x1200dpi su carta patinata standard per l'offset.

Cogliamo l’occasione infine per ricordare che DDm, in qualità di Media Partner, seguirà tutto l’evento e vi terrà aggiornati su ogni novità grazie ai suoi videoreport quotidiani.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency