Prima mondiale a Lucerna: Muller Martini presenta la sua nuova brossuratrice

La nuova brossuratrice, il cui nome verrà rilevato in occasione degli Hunkeler Innovationdays (23-26 febbraio), segna l’ingresso di Muller Martini in un nuovo segmento di mercato, quello del finishing. Adatta per le medie e basse tirature, fino alla produzione di una sola copia, la brossuratrice a tutto tondo assicura una qualità perfetta, indipendentemente dal fatto che gli opuscoli vengano prodotti utilizzando una tecnologia di stampa offset o digitale.

L’ampia gamma di caratteristiche tecniche permette che questa brossuratrice compatta venga utilizzata con estrema flessibilità. Libri fotografici, cataloghi personalizzati e opuscoli di alta qualità possono essere prodotti con un’elevata efficienza di costi grazie ai brevi tempi di messa a punto e di produzione, indispensabili per tirature molto piccole e produzioni book-of-one, come verrà dimostrato nella lavorazione di quattro differenti prodotti sullo stand Muller Martini S3.

Accavallatura-cucitura di prodotti in stampa digitale
Muller Martini presenterà inoltre una soluzione innovativa per l’accavallatura-cucitura. La Presto II Digital verrà presentata con una piegatrice Heidelberg Stahlfolder TH 56 con mettifoglio a pila piana. Il sistema completo assicura nuove opzioni per il confezionamento industriale di prodotti stampati in digitale. L’accavallatrice-cucitrice Presto II Digital non solo lavora contenuti di stampa digitale da foglio o da bobina, ma può essere anche utilizzata per prodotti lavorati con l’utilizzo di metodi di stampa tradizionale. Ciò significa che le aziende grafiche sarebbero equipaggiate sia per l’offset che per il digitale, garantendo loro un livello particolarmente alto di protezione dell’investimento. Tre differenti prodotti verranno lavorati in continuo e dal vivo sullo stand S3 di Muller Martini agli Hunkeler Innovationdays 2015.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency