L’offerta Arti Grafiche di Ricoh si amplia con due nuovi modelli

Il settembre di Ricoh è all’insegna delle Arti Grafiche: sono infatti due le stampanti digitali che vanno ad arricchire l’offerta dell’azienda sia nel full color a foglio singolo che in quello a modulo continuo.

Ricoh Pro C7100X

Pro C7100X
La serie Pro C7100X offre un’elevata produttività con una velocità di stampa fino a 90 ppm ed è in grado di lavorare su supporti fino a 360 g/m2. L’elevata qualità di immagine (fino a 1.200 x 4.800 dpi) si ottiene grazie alla potenziata tecnologia VCSEL (Vertical Cavity Surface Emitting Laser). Questa tecnologia garantisce risultati ottimali in termini di definizione e precisione del registro e può essere usata con un’ampia gamma di supporti, tra cui quelli texture per la produzione di numerose applicazioni quali packaging, direct mailing, libri, brochure e biglietti da visita. Una delle novità della serie Pro C7100X è la quinta stazione colore per la realizzazione di applicazioni che richiedono l’utilizzo del trasparente/bianco.
La serie Ricoh Pro C7100X è stata sviluppata per chi ha necessità di ampliare la propria capacità produttiva, di entrare in nuovi mercati e di esplorare le nuove opportunità della stampa digitale sviluppando offerte e servizi impensabili fino a poco tempo fa.

Peter Williams, Executive Vice President and Head of the Production Printing Business Group, Ricoh Europe, commenta: “Dal momento che le piccole e medie imprese del settore delle arti grafiche stando cercando di restare competitive e redditizie e di offrire maggiore valore ai clienti, è essenziale che possano disporre degli strumenti adatti per garantire applicazioni innovative e introdurre nuovi servizi. Grazie alla serie Ricoh Pro C7100X i service provider possono migliorare il ritorno sull’investimento, ampliare o introdurre nuovi servizi di stampa digitali, velocizzare i tempi di produzione e migliorare la qualità di stampa. L’introduzione della quinta stazione colore è un elemento di differenziazione nella categoria di riferimento.”

Ricoh_ProVC60000

Pro VC60000
Ricoh Pro VC60000 ambisce a diventare il nuovo punto di riferimento nella sua categoria in termini di qualità, grazie all’esclusiva tecnologia a inchiostro multi-drop che consente di ottenere una risoluzione di 1.200 x 1.200 dpi, con gocce di dimensione variabile a livello del singolo pixel. Pro VC60000 soddisfa i requisiti di produttività degli stampatori; grazie alla stampa in fronte retro e in grado di offrire elevate velocità con una produzione di quasi 100.000 immagini A4 all’ora. Si tratta dell’investimento ideale per gli stampatori di arti grafiche di medie-grandi dimensioni che desiderano ampliare il business, acquisire nuovi clienti grazie ad applicazioni innovative e accelerare la migrazione dall’offset al digitale.
La soluzione Pro VC60000 è complementare alla serie inkjet InfoPrint 5000 ed estende la gamma di soluzioni verso il settore delle arti grafiche. Pro VC60000 adotta la stessa strategia utilizzata per la serie InfoPrint 5000 dove l’investimento iniziale è garantito da un programma di sviluppo continuo e a costanti aggiornamenti. La nuova tecnologia è inoltre facilmente integrabile con sistemi di finitura di altri produttori.

Sappiamo che i cambiamenti guidati dalla tecnologia hanno trasformato il settore delle arti grafiche nel corso dell’ultimo decennio. Siamo certi che scegliere un sistema tecnologico all’avanguardia quale Ricoh Pro VC60000 rappresenti un passo importante per le aziende arti grafiche che hanno necessità di ampliare il business, di restare al passo con i cambiamenti e di adattarsi alle esigenze sempre in evoluzione dei clienti. I nostri clienti, molti dei quali sono principalmente stampatori offset, otterranno elevata produttività, controllo dei costi e possibilità di sviluppare nuovi servizi per i clienti“, ha commentato Peter Williams.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency