CMC vince il Parcel Handling Innovation of the Year a Post-Expo

I Postal Technology International Awards sono progettati per riconoscere e premiare il duro lavoro attualmente in corso nel settore postale. L’edizione 2014, la cui cerimonia di premiazione si è svolta durante Post-Expo a Stoccolma, ha visto CMC aggiudicarsi il premio di Parcel Handling Innovation of the Year grazie alla sua punta di diamante, la Cartonwrap.

premiazione cmc1

La crescita dell’e-commerce è stata una rivoluzione per il settore postale, con il conseguente aumento di richieste da parte dei consumatori e potenziali mal di testa per i distributori. Per chi deve consegnare il problema di far combaciare le dimensioni dell’oggetto della spedizione con quelle della scatola portano a fare un eccessivo affidamento sui riempitivi. Questo a sua volta richiede manodopera supplementare e si ripercuote sul costo delle spedizioni, che viene settato troppo in alto.

Quel che CMC propone col suo pluripremiato sistema Cartonwrap è un approccio automatizzato. “I prodotti entrano dalla zona di prelievo e vengono letti da uno scanner 3D, che determina le dimensioni della scatola“, spiega Giuseppe Ponti, fondatore e presidente di CMC. “Con questi dati, la macchina è in grado di tagliare le misure precise, montare la scatola, avvolgere il prodotto, aggiungere una fattura, applicare le etichette e stampare i dati di spedizione.”

Se tutto questo può suonare con una gran mole di lavoro è perché lo è: la Cartonwrap è in grado di eseguire ogni giorno il lavoro di 16 persone, eliminando tutti i lavori che ora vengono eseguiti manualmente e producendo tra i cinque e gli ottomila pezzi ogni ciclo – della durata di otto ore – due cicli al giorno. “Questo processo riduce i costi, amplia la capacità produttiva, aiuta la gestione della supply chain, e significa soddisfa i requisiti ambientali“, dice Ponti. “E il livello qualitativo richiesto da queste lavorazioni rimane costante nel tempo.”

La Cartonwrap, che viene gestito da un unico operatore, può lavorare bobine e cartone da 600mm a 1200 millimetri di larghezza, utilizzando un substrato a faccia singola o doppia. “Per creare la scatola è possibile utilizzare diversi tipi di cartone ondulato per ottenere una migliore resistenza, in base al peso del prodotto e al necessario grado di protezione“, spiega Ponti. “Siamo in grado di inserire il cartone da bobina, modulo continuo e fogli singoli. Il cartone può essere a una sola faccia, ma anche a parete singola o doppia per scatole più robuste.”

Secondo Ponti l’utilizzo della Cartonwrap offre una vasta gamma di possibilità per accrescere il proprio business. “La macchina è modulare ed è possibile aggiungere diversi alimentatori esterni per aggiungere inserti pubblicitari nella scatola o etichette e loghi all’esterno della stessa. Ovviamente il grando di personalizzazione aumenta il valore del prodotto a vantaggio del produttore con quello che noi chiamiamo One-to-One Boxes – un autentico strumento di marketing.”

premiazione cmc2

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency