Roland GX-24 produce anche circuiti stampati

Roland GX-24 fa parte della famiglia di plotter da taglio vinile CAMM-1, da molti anni protagonista nella grafica digitale. GX-24, con luce di taglio da 58 cm, permette di produrre banner, striscioni, grafica veicolare, insegne, segnaletica, grafica per il punto vendita (POP), personalizzazioni, retroilluminati, termo trasferibili, stencil …

GX-24 taglia i materiali più diffusi come vinile, poliestere, poliuretano e sandblast. Ma grazie ai suoi motori di movimentazione e la pressione di taglio della lama, GX-24 gestisce tranquillamente anche materiali più pesanti come PVC flessibili, floccati, fluorescenti e vinili riflettenti. Tra questi, Roland GX-24 è in grado di tagliare anche il rame adesivo, esistente in commercio a fogli singoli e bobine. Questo permette di realizzare dei veri e propri circuiti stampati da utilizzarsi per progetti a scopo didattico o funzionale, semplicemente inviando il file al plotter e rimuovendo successivamente le parti in eccesso.

native-ADV_fascia_apertura

I circuiti stampati rientrano nell’area dell’Industrial Printing, uno degli argomenti affrontati durante le Tavole Rotonde del Siotec Day che si terrà a Milano il  prossimo 1 ottobre. Puoi trovare il programma completo della giornata qui

native-siotec_fascia _chiude435x5-2

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency