La stampa tattile digitale si fa strada nel largo formato

Quando abbiamo letto il nome Stampa tattile digitale ci ha subito incuriosito e abbiamo voluto scoprire di che cosa si tratta. La tecnologia è una tecnologia registrata da VGS, Videografica studio srl, un’azienda nata nel 1991 per soddisfare le prime richieste di stampa digitale di grande formato e che negli anni ha maturato una consolidata esperienza ed ha affiancato alla stampa digitale, la cartotecnica digitale.

Partiamo da una immagine. Questa.

stampa tattile digitale

In questa immagine è racchiuso il concetto di Stampa tattile digitale. Cerchiamo di spiegarlo in poche parole: Stampa Tattile Digitale® sistema Print and Touch® è il nuovo sistema di stampa digitale che riproduce l’effetto rilievo dei materiali fino a 1,5 mm. Si tratta della nobilitazione della stampa o embossing digitale applicata al Visual Merchandising e l’Interior Design. La tecnica è già utilizzata per il piccolo formato ma VGS ha studiato la metodologia per applicarla anche al grande formato per pannellature fino a cm 300×200.

Non si tratta solo di un effetto visivo (verniciatura lucida o opaca, totale o con riserva), ma anche di una riproduzione tattile 3D. Si possono ricreare targhe ed insegne evidenziando in rilievo dettagli significativi, espositori, elementi di Visual Merchandising e Interior design.

Luca Capponi - AD VGSCome hanno reagito i clienti a questa importante novità che avete messo sul mercato?
I clienti sicuramente hanno reagito bene“, ha spiegato Luca Capponi, Amministratore delegato di VGS, Videografica studio srl. “Generalmente conoscono questo tipo di effetto sulla stampa classica, tradizionale, di piccolo formato. Mentre sul grande formato ci consente di fare lavorazioni straordinarie. Chiaramente i clienti vanno stimolati, bisogna far capire loro la valenza di un prodotto simile, ma conta molto anche il prezzo che deve essere adeguato al mercato in cui si inserisce.

A livello di mercato come ha reagito e sta reagendo VGS alla flessione economica generale?
VGS ha subito in parte la flessione. La nostra politica aziendale, comunque, è sempre stata quella di non rincorrere il fatturato ma salvaguardare il bilancio. Se devo pensare al mercato in generale”, prosegue Capponi, “sono convinto che a differenza di qualche anno fa, dove il mercato era orizzontale, siamo passati ad un mercato verticale, dove occorre specializzarsi in nicchie di mercato. Una delle nostre nicchie più importanti in questo momento è il progetto My Collection, il negozio on-line per la decorazione d’interni personalizzata.”

Nel catalogo on-line sono presenti diverse collezioni personalizzabili nelle dimensioni (si può scegliere il formato in funzione alle proprie esigenze). La carta da parati si può scegliere in diverse tipologie: liscia, telata, goffrata o vinile adesiva. L’acquisto è facilitato con l’inserimento delle misure della parete da rivestire, in questo modo non bisogna effettuare calcoli per l’acquisto di rotoli e non bisogna effettuare tagli dei moduli prima dell’applicazione. La produzione di MyCollection.it è interamente italiana e interna all’azienda.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency