Saperion e Pacsgear: doppia acquisizione per Lexmark

Lexmark ha concluso l’acquisizione di due società, la tedesca Saperion – sviluppatore e fornitore a livello europeo di software Enterprise Content Management (ECM) e Business Process Management (BPM) – e l’americana Pacsgear – fornitore di soluzioni di connettività per operatori sanitari volte ad acquisire, gestire e condividere immagini e documenti da integrare all’interno di sistemi di archiviazione e trasmissione di immagini (PACS) e registri medici elettronici (EMR). Le due operazioni sono del valore rispettivamente di 72 e 54 milioni di dollari.

Grazie a questa mossa Perceptive Software, a cui faranno capo ambo le aziende, accresce ulteriormente la propria gamma di offerte e diventa un provider in grado di fornire una piattaforma basata su contenuti clinici standard non proprietari che vanta importanti sinergie con altre soluzioni targate Lexmark.

“Lexmark continua ad approfondire e ampliare le proprie competenze e soluzioni in termini di contenuti e processi, il che si traduce in un miglioramento della nostra capacità di supportare i clienti. Una volta ultimata l’operazione, Saperion rappresenterà l’ultima acquisizione che rafforza ulteriormente il passaggio di Lexmark da leader mondiale nella tecnologia di imaging e hardware di stampa a consulente in grado di offrire soluzioni end-to-end“, ha dichiarato Paul Rooke, Chairman e Chief Executive Officer di Lexmark. “L’acquisizione di Pacsgear invece contribuisce a differenziare ulteriormente le soluzioni di Lexmark, aiutando le strutture sanitarie a meglio catturare ed elaborare i contenuti digitali. In questo modo tutti gli operatori possano accedere alle informazioni e fornire la miglior assistenza di cui il paziente ha bisogno.

Fra i clienti di Pacsgear spiccano nomi quali Kaiser Permanente, Henry Ford Health System, Hospital Corporation of America (HCA), Mount Sinai Hospital, Stanford Hospital & Clinics e The University of Chicago Medical Center; fra quelli di Saperion ci sono Schindler, E.ON, Fleurop, Henkel, Lufthansa, Vodafone, Daimler e Siemens.

Grazie a questa acquisizione, Perceptive è l’unico player in grado di gestire l’intera gamma dei contenuti all’interno di un azienda sanitaria. Pacsgear e Lexmark condividono la vision che mira a rendere disponibili e accessibili i contenuti all’interno della struttura sanitaria”, ha affermato Brian J. Cavanaugh, presidente di Pacsgear, che ha concluso: “Non vediamo l’ora di integrare la tecnologia PACSGEAR nella vasta gamma di soluzioni Lexmark nel campo della sanità”.

Secondo Herbert Lorch, Chief Executive Officer di Saperion, “La collaborazione con Perceptive aprirà nuovi mercati a Saperion. In questo modo saremo in grado di offrire le nostre soluzioni in quelle regioni in cui prima non operavamo. I nostri clienti trarranno beneficio dalla nostra presenza internazionale, mentre le aziende attive in tutto il mondo otterranno un supporto ancora maggiore a livello globale”.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency