Heidelberg raggiunge la 1000esima vendita in Cina

A metà settembre il sito produttivo cinese di Heidelberg, situato a Qingpu (Shanghai) ha prodotto la 1000esima Speedmaster, una CD 102, che è stata acquistata da YangJiang Hondai Paper Products Co., azienda specializzata in packaging di alta qualità.

Il raggiungimento di questo obbiettivo – la 1000esima vendita – dimostra il successo della nostra strategia per guadagnare una maggior fetta di mercato in Cina e dintorni tramite la vendita di sistemi di alta qualità con strumentazione stadardizzata“, ha dichiarato il membro del board management di Heidelberg Stephan Plenz. “Da quando ci siamo aperti a questo mercato, nel 2006, abbiamo progressivamente ampliato la nostra presenza, arrivando oggi ad essere l’unico produttore flessibile al punto da poter offrire ai nostri clienti sia macchine di serie prodotte in loco che sistemi a configurazione personalizzata dal nostro sito produttivo principale a Wiesloch (Germania). E questo implica che abbiamo nel nostro portafoglio ciò che ci serve per far fare il salto di qualità alle tipografie che vogliono crescere in qualità e produttività.”

L’importanza del mercato cinese per Heidelberg è evidenziata dal fatto che il 16% del fatturato complessivo viene da qui, rendono la Cina il singolo mercato più proficuo per il produttore tedesco. Questo senza contare che le previsioni sono di una crescita anche in futuro. Non a caso Heidelberg si è strutturata di conseguenza, con 450 dipendenti a Qingpu e oltre 600 persone che, divise in quattro settori, si occupano della parte commerciale.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency