Punch International vende le sue quote di Xeikon

Punch International ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Bencis Capital Partners Belgium per la vendita delle proprie quote di Xeikon, che passeranno a Bencis. Secondo i termini stabiliti, ogni azione sarà pagata 5,85 euro, per un’offerta totale di 110,309,343.30 euro. Inoltre il fondo Gimv-XL, tramite un accordo con Bencis, acquisirà una quota di minoranza indiretta.

L’intero processo, che le parti intendono chiudere il prossimo 17 settembre, è in fase di rifinitura, con alcune condizioni che andaranno soddisfatte entro la data stabilita.

Da un punto di vista strategico l’operazione non avrà alcun impatto sulle attività di Xeikon, che procederanno normalmente. Inoltre non ci saranno movimenti o tagli di personale, né la società sarà sottoponibile a unioni con altre aziende da parte di Bencis.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency