Tre nuove HP Latex 3000 per Pixartprinting

Una delle vere novità della manifestazione londinese, le HP Latex 3000 presentate in anteprima mondiale. La risposta che da tempo aspettavamo”, così commenta Alessandro Tenderini, CEO Pixartprinting la conferma del triplo acquisto siglato durante la manifestazione londinese.

Nuovi inchiostri stabilizzati per una qualità costante delle immagini a velocità elevate, ampia versatilità dei supporti stampabili – anche sensibili al calore – ma soprattutto produttività industriale: un mix di ingredienti che non poteva certo lasciare indifferente Pixartprinting, da sempre attenta alle nuove proposte orientate ad aumentare la capacità produttiva.

Già dotata di un reparto Latex dedicato a stampa di PVC adesivo e carta (attualmente installate 6 HP Latex 600 e 1 HP Latex 850), Pixartprinting continua nel suo percorso di industrializzazione della produzione. Un’esigenza derivante dall’incremento della domanda per un’azienda che registra tassi di crescita a due cifre (41,5M il fatturato 2012 a fronte dei 32M dell’anno precedente).

E le partnership consolidate con i produttori di tecnologie sono sicuramente un asset nella strategia del web to print italiano. “HP è nostro partner da tempo. Il reparto Indigo è il cuore digitale della nostra offerta small format. La tecnologia Latex è l’alleato per vinile e carta large format. Ma le nostre esigenze in termini di produttività necessitano di sistemi industriali e da tempo avevamo avviato un confronto costruttivo con il reparto R&D di HP per manifestare i bisogni emergenti e dare il nostro contributo per la messa a punto di soluzioni più performanti”, attesta Tenderini.

Le nuove HP Latex 3000 assicurano un incremento della produttività, con luce di stampa di 320 cm, garantendo una maggiore capacità produttiva complessiva, grazie anche al dual roll che permetterà la stampa di due bobine in contemporanea.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency