Fiordo aumenta la qualità e acquisisce nuovi ordini con Xeikon

Grazie all’installazione avvenuta un anno fa Fiordo ha acquisito clienti nuovi, ma soprattutto ha ottenuto la fidelizzazione di clienti  già acquisiti: ora la società è più completa, dal momento che ha potuto aumentare la qualità e i servizi offerti.

Il bilancio è positivo, abbiamo scelto il sistema giusto per poter far fronte alle richieste dei nostri clienti, che ci hanno dato un feedback eccellente. Siamo convinti che il nostro successo di oggi ha le sue radici nelle nostre scelte: siamo sempre riusciti a centrare bene gli investimenti sulle persone e nelle tecnologie del dato variabile, garantendo un servizio impeccabile, e questo ci ha premiato”, afferma Fiorenzo Donati, che ha fondato Fiordo, azienda grafica e agenzia grafico-creativa con sede a Galliate (NO), nel 1998.

La crescita di Fiordo è stata continua e costante, infatti oggi è una realtà consolidata con un importante portafoglio clienti. I dipendenti sono più di 50 e il fatturato circa 10 milioni di Euro. Fiordo utilizza Xeikon 6000 per direct mailing per promozioni di prodotti, mailing personalizzate per abbonamenti a riviste e altre applicazioni simili, manuali, cataloghi. Il sistema è equipaggiato con il modulo WFM Web Finishing Module per una lavorazione post-stampa semplice e veloce.

La combinazione delle tecnologie produce ottimi risultati
Fiorenzo Donati illustra le motivazioni che lo hanno portato a scegliere di investire nella tecnologia digitale: “nei primi anni della nostra attività ci siamo focalizzati sulle applicazioni transazionali

a bobina in b/n. Nel 2008 abbiamo deciso di entrare nel mondo del digitale a colori installando una macchina digitale a colori a foglio.”

Donati sottolinea l’importanza per uno stampatore di avere sistemi di stampa tradizionali e digitali, si tratta di un connubio necessario per crescere, per poter gestire le commesse al meglio, a tutto vantaggio dei costi e delle tempistiche. Solo così è possibile valutare quale processo sia più idoneo e soprattutto più conveniente non solo per il cliente ma naturalmente per lo stesso stampatore.

Dal 2011 Fiordo non è solo stampa digitale, grazie all’acquisizione della società Gasa di Bernate Ticino (MI) ha completato il suo ciclo produttivo con le sue macchine rotative a bobina a 5, 6, 8 e 10 colori.

Una scelta tecnologica a supporto della crescita aziendale
Da piccola azienda di stampa digitale, Fiordo è cresciuta nel mercato del direct marketing, del print on demand, del dato variabile, del transazionale e della posta massiva. Questa situazione ha fatto sì che Fiordo avesse bisogno di applicazioni a colori a dato variabile perché i suoi clienti cercavano nuove modalità di comunicazione e avevano aspettative sempre maggiori in termini di integrità, qualità, formati, supporti ed erano pronti ad aumentare i volumi di stampa. “Infatti”, afferma Donati, “fin dall’inizio dei contatti con Xeikon abbiamo ribadito la nostra esigenza di gestire complesse campagne di marketing più rapidamente e riducendo i costi. Dopo attenta valutazione abbiamo scelto la Xeikon 6000, che credo sia uno dei sistemi migliori esistenti sul mercato in questa gamma di applicazioni. Il sistema ha una risoluzione di 1200 dpi reali e la produttività arriva a milioni di pagine A4 in un mese grazie al suo eccezionale uptime.”

Un’altra caratteristica della Xeikon 6000 importante per Fiordo è il fatto che stampa a bobina. Spiega Donati: “Il nostro parco macchine comprende molte macchine litografiche a bobina e questo ci permette se necessario e opportuno di scambiare le commesse tra stampa tradizionale e digitale, offrendo anche ai nostri clienti la possibilità di rendersi conto praticamente delle possibilità offerte dalla stampa digitale”.

Xeikon 6000 garantisce un’elevata produttivit
La Xeikon 6000 è dotata di un sistema di stampa One – Pass – Duplex in grado di stampare a bobina con sincronia e precisione perfette su entrambi i lati del supporto e su un’ampia varietà di materiali fino a uno spessore massimo di 350 g/mq alla velocità di 12 m/min.

La tecnologia a LED garantisce estrema precisione e produce immagini di qualità eccezionale con dettagli nitidi e transizioni di tono omogenee. Inoltre la tecnologia elettrofotografica a toner secco consente l’impiego di supporti tradizionali senza verniciatura o pretrattamento e mantiene la carta deinchiostrabile e perfettamente riciclabile anche dopo la stampa.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency