Nuova Direttiva Imballaggio, il commento di Massimo Medugno, Assocarta

L’Official Journal dell’Unione Europea dell’8 febbraio u.s. ha pubblicato la Direttiva n. 2/2013 che modifica l’Allegato I della Direttiva Imballaggio 94/62/EC e che armonizza la lista di prodotti definiti imballaggio.

Il paragrafo più importante”, spiega Massimo Medugno, Direttore Generale di Assocarta, “riguarda i tubi, rotoli e cilindri (c.d. “anime”), che ora sono inclusi nella definizione di imballaggio, ma con una eccezione molto importante. Sono cioè esclusi rotoli, tubi e cilindri intesi come parti della produzione industriale non utilizzate per presentare un prodotto come unità destinate alla vendita.

Il testo specifico della Direttiva è il seguente: “Rotoli, tubi e cilindri attorno ai quali viene avvolto materiale flessibile< (come film plastico, alluminio, carta), ad eccezione di rotoli, tubi e cilindri intesi come parti della produzione industriale non utilizzate per presentare un prodotto come unità destinate alla vendita/i>”.

Le ragioni che hanno portato all’esclusione delle anime industriali dalla definizione possono essere così sintetizzate:

  •  sono parti della produzione industriale” della filiera delle macchine da stampa e della trasformazione: infatti, un’anima con difetti comporterebbe l’eliminazione dell’intero rotolo di carta in quanto lo stesso non funzionerebbe all’interno della macchina;
  • Sono parte integrale di un prodotto e sono necessarie per contenere, supportare e preservare un prodotto attraverso il suo ciclo di vita e tutti gli elementi”: sono quindi destinate ad essere eliminate insieme;
  • non sono utilizzate per presentare un prodotto come unità destinata alla vendita: la carta è venduta “in tonnellate” e non “in rotoli”;
  • sono riutilizzabili più volte.

“Si tratta di un risultato fortemente voluto dall’industria cartaria europea ed italiana in particolare “ sottolinea ancora Medugno.

La Direttiva n. 2/20013 entrerà in vigore il 1 marzo 2013. Gli Stati Membri devono ottemperare alla  Direttiva al massimo entro il 30 settembre 2013.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency