Digitale oppure offset? Con il Ricoh Calculator prendere decisioni è più semplice

Molti fornitori di servizi di stampa operano in un contesto ibrido offset/digitale per cui spesso non è semplice identificare quale sia la tecnologia più efficace per produrre una commessa. Ricoh rende questa decisione più semplice grazie al Digital/Offset Calculator.

Questo nuovo strumento gratuito, disponibile esclusivamente per i clienti Ricoh iscritti al Business Driver Programme, identifica quale sia il processo di stampa più adatto per la produzione di un determinato lavoro. Grazie al Digital/Offset Calculator per gli stampatori diventa semplice capire se i sistemi di stampa offset e digitali siano utilizzati in maniera ottimale e profittevole. Il tool viene presentato agli Hunkeler innovationdays – Lucerna (Svizzera) 11-15 febbraio 2013.
Lavoriamo con aziende in cui vi sono sia soluzioni digitali sia offset producendo commesse di differenti tirature”, commenta Graham Moore, business development director del production printing business group di Ricoh Europe. “Quando si tratta di tirature molto alte o molto basse la decisione è semplice. Il problema è tutto quanto sta ‘nel mezzo’ e il calcolatore aiuta a capire cosa sia meglio, anche perché il miglior rapporto qualità/prezzo nella stampa digitale ha alzato le tirature gestibili con questi sistemi. Il Digital/Offset Calculator garantisce agli stampatori una metodologia comprovata per prendere queste decisioni importanti.

Grazie al calcolatore i clienti possono prendere decisioni ponderate relativamente a ciascun lavoro prodotto. Vengono prese in considerazione le tirature per un’ampia gamma di prodotti (leaflet, biglietti da visita, brochure, cartellette…) per stabilire quale sia la migliore tecnologia per realizzarli.

I clienti Ricoh non devono fare altro che inserire nel calcolatore le informazioni di base relative ai costi fissi (costo del lavoro delle persone, consumabili e consumi energetici) di ciascun processo. Nell’ambito dell’offset sono inclusi i costi del prodotto finito e della produzione delle lastre e quelli dei servizi e della manutenzione, mentre per il digitale vengono presi in considerazione i costi ‘per click’ e la manutenzione. Per tutte e due le tipologie di sistemi sono valutati il deprezzamento e il valore residuo. Vengono inserite anche informazioni sui supporti (dimensioni del foglio e utilizzo del fronte-retro), nel caso se ne utilizzino di differenti per i due processi di stampa.

Siamo molto soddisfatti del Digital/Offset Calculator di Ricoh”, afferma Aryen Pellikaan, Managing Director del De Hoop Grafisch Centrum, azienda che tra le prime ha testato il calcolatore nel centro stampa in cui sono presenti tre sistemi offset e la soluzione di stampa digitale Ricoh Pro C901 Graphic Arts. “Utilizziamo questo strumento come punto di partenza per la produzione di ogni lavoro e questo ci aiuta a migliorare i margini.

Graham Moore aggiunge: “Il nuovo calcolatore può essere utilizzato in maniera congiunta con il Carbon Calculator che aiuta i clienti a calcolare le emissioni di anidride carbonica generate nella produzione dei lavori dai sistemi offset e da quelli digitali. Il nuovo annuncio è parte della nostra strategia volta alla ricerca e allo sviluppo di soluzioni che permettono ai nostri clienti di migliorare la profittabilità e la sostenibilità e di offrire ai loro clienti lavori sostenibili ed efficaci dal punto di vista dei costi migliorando così la customer-satisfaction”.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency