La centralità del cliente guida un nuovo Output Management

4IT Group annuncia la prossima edizione del DPF, che si terrà il 25 febbraio 2013 a Milano e descrive le novità dell’evento, che cambia format e rinnova il nome, pur rimanendo il punto di riferimento per il mercato della stampa digitale, del documento elettronico e della business communication. Si chiamerà d’ora in poi Digital & Printing Forum, perché i tempi sono maturi per quella integrazione tra digitale e cartaceo, tra stampa e altri media di comunicazione, tra mondo online e offline della quale tanto si è parlato in questi anni e della quale il Forum ha presentato nelle ultime edizioni molti eccellenti esempi.
Abbiamo imparato che la nostra comunicazione business deve essere rilevante, semplice e coerente con il profilo dei nostri clienti. Abbiamo applicato strategie di CRM per ottimizzare prodotti, costi e processi e strutturato l’output dei volumi, formattato e gestito come un servizio per la relazione con il cliente.

Ora comincia una nuova epoca: benvenuti nell’era del consumatore.
Oggi le aziende devono confrontarsi con la multidimensionalità del cliente (culturale, sociologica, comportamentale e demografica) e anche interpretare lo scenario in cui si muove, le condizioni di mercato e i canali di comunicazione da lui utilizzati o preferiti.

Ciò significa:

  • l’abilità di produrre e consegnare documenti di formato diverso attraverso canali diversi: oltre la stampa, il web, l’email, gli sms, il mobile, in accordo con i desideri del cliente
  • la competenza per creare comunicazioni di contenuto rilevante rispetto agli interessi personali del cliente
  • l’adozione di strategie di analisi e raccolta dati che connettano tra loro dati qualitativi, location intelligence, dati demografici e customer  analytic in un unico motore tecnologico, facilmente integrabile
  • la semplificazione del flusso di lavoro con il quale i documenti sono creati, ottimizzati e consegnati, perché la comunicazione sia tempestiva

Il Digital & Printing Forum 2013 ci traghetterà dal Customer Communication Management al Customer Experience Management: il nuovo approccio alla relazione, che monitora, misura e migliora tutti gli aspetti dell’interazione tra cliente e azienda con l’uso di tecnologie e infrastrutture IT che guidano l’Output intelligente.

L’evento parlerà di:

  • Data Management: qualità, coerenza, integrità
  • Interactive e On Demand Output: i processi di composizione si fanno più umani e rispondono alle richieste di multicanalità
  • La metriche del Customer Experience Management (analytics, mobility, social e cloud) si integrano nella gestione dell’Output
  • Esempi pratici: migliorare la Customer Experience per aumentare fidelizzazione e tasso di risposta

Il forum avrà inizio alle 9.30 e si svilupperà sino alle 12.30 con una serie di interventi e una tavola rotonda.

Alle 12.30 è previsto un pranzo servito al tavolo. I posti saranno assegnati in precedenza e sarà possibile agli sponsor riservare uno o più tavoli per i loro invitati, clienti e prospect.

Dalle 13.45 alle 14.30 circa è previsto l’intervento di un key note speaker con uno speech di scenario. Il convegno si chiuderà alle 15.

Il convegno sarà riservato esclusivamente agli utilizzatori finali delle tecnologie di Document Composition, Content Management e Customer Experience Management.

La partecipazione dei  vendor di Hardware e Software e i fornitori di prodotti/servizi sarà riservata agli sponsor e supporter dell’evento.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency