Digital Document magazine, report da Viscom

In attesa di conoscere i risultati dell’edizione del 2012 – quella del 2011 aveva chiuso i battenti con un’affluenza di quasi 19mila visitatori – pubblichiamo un breve riassunto di quanto abbiamo visto alla fiera del Visual Communication del 2012.

La prima volta di Kern a Viscom
Tra le principali novità segnaliamo la presenza, per la prima volta, di Kern.

Kern ha presentato una nuova macchina, la EasyBinder 150, che aveva già fatto una piccola apparizione a drupa e che però i vertici del gruppo hanno preferito presentare alla fiera milanese. La EasyBinder 150 è una brossuratrice entry level, adatta per quel tipografo che sta pensando di incominciare a fare lavori di finitura in casa, senza demandarli all’esterno.

E’ una macchina che mantiene le caratteristiche delle sorelle più grandi, EasyBinder 300 e 450“, ci ha spiegato Roberto Tumaini, Responsabile Marketing, “e soprattutto mantiene il sistema di applicazione delle colle, brevettato da Kern. Ha alcune regolazioni e operazioni di tipo manuale. La sua velocità è abbastanza variabile: dipende molto dalla velocità dell’operatore, ma posso dire che può arrivare a 70/80 libri all’ora.”

Come molte aziende in questo periodo anche Kern punta molto sul renting. “Abbiamo una società di leasing che è partner di Kern Italia e che ci consente di avere una soluzione di allocazione operativa a delle condizioni veramente vantaggiose. In termini di aspettativa, infatti, la maggior parte di queste macchine saranno prese a noleggio perchè il cliente oggi ragiona sul costo che l’impianto ha a settimana e quindi preferisce il noleggio“, conclude Tumaini.

Le novità e le strategie di Oki
30 nuovi modelli lanciati negli ultimi mesi, prevalentemente studiati per il mondo office e della piccola e media impresa, con un occhio di riguardo sempre più forte nei confronti della stampa gestita. E’ questa la strategia di Oki Italia per i prossimi mesi. Nel corso di Viscom abbiamo incontrato Romano Zanon, che è stato molto chiaro sugli obiettivi del gruppo: puntare sempre più al modello di managed print service e parallelamente portare avanti il progetto delle nuove stampanti a toner bianco.

Per quanto riguarda i Managed Print Services Oki è già operativa su questo fronte dal 2006, ma abbiamo sempre approcciato il mondo grafico. Nel corso degli ultimi mesi abbiamo cercato di coprire tutti i segmenti, preparandoci adeguatamente sul fronte degli strumenti: stampanti ( gli ultimi 30 modelli rispondono a questa esigenza) software, organizzazione e personale, in modo tale da poter approcciare con successo il mondo dell’office tradizionale.”

Poi c’è il fronte delle nuove stampanti a toner bianco: fino a oggi i prodotti disponibili per stampare il bianco si basavano su tecnologie a getto d’inchiostro e solvente. Oki ha presentato a Viscom i modelli di stampanti C711WT e C920WT che consentono di stampare il bianco in modo rapido e a costi contenuti. Le nuove soluzioni a toner bianco sono versatili e facili da utilizzare e le stampe non richiedono tempi di asciugatura, consentendo così una produzione più rapida. Le nuove stampanti digital Led/laser a colori  si rivolgono agli operatori delle arti grafiche  e sono adatte a personalizzare una vasta gamma di materiali, come ad esempio pellicole per la decorazione di tessuti e oggetti colorati, materiali plastici, metalli, vetro, carte per campionari, etichette adesive colorate.

Fujifilm e il web to print
In Fujifilm DDm ha incontrato Elio Ramponi, graphic systems business division manager di Fujifilm Italia.

In Viscom, oltre a far  vedere le innumerevoli applicazioni offerte da Acuity LED 1600, la casa giapponese ha deciso di puntare moltissimo sulla neonata piattaforma di web to print. “Un mercato in cui crediamo moltissimo“, ci ha spiegato Ramponi.

XMF PrintCentre V3, lanciato nell’aprile scorso, è un sistema hosting web-to-print che consente alle aziende di stampa di creare più siti web dedicati al commercio elettronico per la vendita di stampe e per gestirne l'intero processo dall’acquisto on-line, all’invio dei file PDF pronti per la stampa, a un sistema di produzione come il Fujifilm Workflow XMF.

La versione 3 comprende molte nuove funzionalità: un nuovo modulo “text editor”  per la gestione di testo variabile, un migliorato controllo PDF pre-flight per i lavori di stampa ad hoc e una nuova e più ampia anteprima dei lavori ordinati. Il sistema comprende numerose funzionalità progettate per gli stampatori specializzati nella stampa di grande formato.

Neopost
Un breve passaggio in Neopost dove abbiamo visto le ultime novità nel capo delle brossuratrici. Neopost Italia ha presentato la brossuratrice compatta KB-4000, i sistemi per la finitura a punto metallico System 3500 digitale e la multifunzione bestseller DC-645 con piegatrice integrata IFS. Spazio anche alle soluzioni per l’intero flusso di lavoro con la presentazione dei software GMC per imposition, workflow e gestione del dato variabile.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency