Il Color Building di Konica Minolta

Ampie vetrate, una bella luce naturale, una vista sulla Milano che verrà, entro il 2015, in occasione dell’Expo. Konica Minolta, che proprio quest’anno festeggia il 25esimo anniversario dall’apertura della filiale italiana, presenta alla stampa la sua nuova sede direzionale: il “Color Building”.

Questo il nome dell’edificio che rimanda alla particolare architettura di vetro e acciaio colorato, dal design innovativo e contemporaneo che da poche settimane ospita tutto il personale. Una sede pensata sulla base di un nuovo concetto di organizzazione aziendale: spazi open space – con l’intento di garantire maggiore produttività e scambi immediati tra il personale, oltre che un’ ottimizzazione di spazi e risorse.

La visita è iniziata dal quarto e ultimo piano dell’edificio dove si trovano gli uffici della dirigenza, le sale riunioni e gli uffici marketing. Il terzo piano invece è tutto dedicato alle aree demo e al personale che si occupa direttamente del servizio ai clienti e ai concessionari.

Le moderne demo room del Color Building Konica Minolta rispondono a molteplici criteri. Anzitutto ribadiscono la volontà da parte dell’azienda di puntare sulle soluzioni di gestione documentale. La sale dedicata alle applicazioni Office presenta, ad esempio, diverse isole tematiche: funzionalità utente, sicurezza, compatibilità ambientale, controllo e gestione, cloud & mobile, servizi per la gestione ed ottimizzazione delle infrastrutture di stampa. Elementi ben visibili al cliente che, nei nuovi uffici Konica, avrà la possibilità di vedere e toccare tutti i nuovi sistemi di stampa e le soluzioni documentali prodotte dalla casa giapponese.

Altro aspetto di primaria importanza, che l’azienda ha tenuto a rimarcare durante la presentazione stampa, è l’impegno ambientale e l’approccio ecosostenibile con cui è stato progettato il nuovo ambiente di lavoro, dotato, tra le altre cose, di impianto di impianto di climatizzazione ecocompatibile.

Gli obiettivi sono:

–          Massimizzazione dell’efficienza energetica

–          Riduzione delle emissioni nocive

–          Riduzione dei volumi di materiale impiegato nella produzione

–          Riciclaggio dei prodotti

Da sempre Konica Minolta ha condotto una politica aziendale incentrata su un modello eco-friendly sia per quanto riguarda la produzione delle macchine ma anche grazie all’utilizzo di toner specifici con biomasse, di carta ecologica e delle certificazioni ambientali ottenute testando tutti i dispositivi della casa madre giapponese. Konica Minolta è attualmente al primo posto tra le aziende del proprio settore nella classifica delle 100 compagnie più sostenibili al mondo per impegno ecologico e sociale.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency