Due nuovi modelli per la gamma imagePrograf di Canon

Canon ha ampliato la propria gamma di stampanti di grande formato con l’annuncio di due nuovi modelli della gamma imagePrograf: iPF765 e iPF760. Si tratta di due dispositivi che sono in grado di offrire maggior efficienza sia nella stampa sia nella scansione (nelle versioni Multifunzione) per i settori della stampa tecnica, i professionisti delle costruzioni, i designer e gli ingegneri.

I due nuovi dispositivi da 36 pollici sono dotati di funzionalità e caratteristiche progettate per risparmiare tempo e per rendere più efficiente il flusso di lavoro e la gestione dei documenti. Tra queste un impilatore orizzontale per fogli nel formato A2/A1, che consente di raccogliere  in modo organizzato e ordinato i documenti stampati. Nel modello imagePrograf iPF765 – che sostituisce il modello imagePrograf iPF755 – un hard drive da 250 GB (di cui 32 GB sono dedicati alla memoria di processo dei file) ottimizza il workflow in ambienti di rete multiutenti, o dove sono richieste stampe di documenti di grande formato con immagini molto complesse.

Sviluppati per un impiego professionale nei mercati del Cad, delle costruzioni, dell’ingegneria e dell’informazione geografica e di altri ambienti professionali tecnici, iPF765 e iPF760 producono documenti tecnici di grande formato e manifesti a colori. Entrambi i modelli sono dotati di strumenti software dedicati al mercato della cartellonistica “in house” per i punti vendita al dettaglio, ospitalità, istruzione, ristorazione ecc. oltre ad essere in grado di stampare documenti con qualità fino a 2.400×1.200 dpi.

Progettati sull’onda del successo della gamma imagePrograf, con il lancio di questi due nuovi dispositivi Canon ha aggiornato e migliorato le caratteristiche dei modelli fino ad oggi diffusi per consentire ai propri clienti di continuare a crescere nei mercati di Cad, Gis e Aec ”, ha spiegato Stefano Gelmetti, OIP Solution Marketing Manager di Canon Italia. “Accogliendo il feedback dei propri clienti, Canon ha sapientemente elaborato i sistemi di stampa, aumentandone la memoria e integrando un impilatore di stampe nel piedistallo, con lo scopo di migliorare la loro produttività ed efficienza. Stampati di grande formato di elevata qualità, possono ora essere prodotti con estrema semplicità, rapidamente e con continuità all’interno di uffici di ogni dimensione, senza interruzione e senza occupare troppo spazio.”

Un’interfaccia semplice e una modalità di amministrazione avanzata rendono imagePrograf iPF765 e iPF760 sicuri e facili da usare, oltre a essere eco friendly in quanto certificati Energy Star. Inoltre l’ingombro ridotto di questi due dispositivi consente l’installazione in qualsiasi ambiente di ufficio. Una notifica sonora segnala la necessità di sostituzione delle cartucce che avviene in modo semplice, rendendo agevole la manutenzione ordinaria, mentre la cartuccia di riserva consente la ricarica dell’inchiostro senza fermare la produzione. Una funzione di “accounting” migliorata permette di accedere a tutte le funzioni della stampante, registrando l’ID del cliente, i consumi di inchiostri e dei supporti, le tipologie di media e le dimensioni del documento stampato, e offre la possibilità di un controllo accurato di tutti i costi di produzione.

Inoltre, i clienti hanno l’opportunità di integrare la funzione di scansione nelle loro attività di gestione dei documenti grazie alla soluzione imagePrograf Mfp, resa possibile dalla nuova unità di scansione Canon, progettata per essere installata facilmente e supportata da software aggiornati che ne rendono l’utilizzo semplice e intuitivo.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency