Epson digitalizza l’archivio storico del Touring Club Italiano

Il Touring Club Italiano ed Epson hanno siglato una collaborazione nell’ambito del progetto di digitalizzazione degli archivi cartografici e fotografici del Sodalizio, 118 anni di storia e oltre 500.000 documenti.

L’accordo nasce dall’esigenza del Centro Documentazioni del TCI di convertire su supporto digitale il patrimonio archivistico e bibliografico che consiste in materiale prodotto o acquisito dal Touring Club fin dalla sua fondazione: una raccolta eterogenea e vastissima, che abbraccia temi e situazioni che vanno al di là del turismo. Oltre 90mila volumi, 10mila tra carte e mappe, e, soprattutto, 400mila fotografie in bianco e nero che documentano l’Italia e molti Paesi esteri costituiscono l’anima e il cuore di un archivio sottoposto al vincolo della Sovrintendenza archivistica lombarda.

Epson da oggi sostiene il Touring nel processo di valorizzazione del suo patrimonio, con una particolare attenzione a quello di carattere fotografico, attraverso strumenti tecnologicamente avanzati per l’acquisizione delle immagini fotografiche (dalle pellicole alle stampe) e il supporto in termini di know how, con l’obiettivo di contribuire alla realizzazione di un archivio digitale che possa essere facilmente consultabile senza compromettere gli originali. Per raggiungere questo risultato vengono utilizzati Epson Expression 10000 XL, uno scanner professionale in formato A3 progettato per rispondere alle esigenze del settore delle arti grafiche che offre risoluzione e velocità di scansione superiori, sofisticate
funzionalità e capacità di rete avanzate, ed Epson Perfection V750, uno scanner in formato A4 ideale per la scansione di negativi/positivi e fotografie con qualità professionale.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency