Pureprint Group betatester della Hp Indigo 10000

L’inglese Pureprint Group è stato scelto da Hp come betatester del sistema digitale B2 Hp Indigo 10000. L’azienda britannica contribuirà così allo sviluppo di questo versatile sistema testando nuove applicazioni e componenti aggiuntivi.

Il digitale ha svolto un ruolo importante nella recente espansione di Pureprint Group“, ha dichiarato Aaron Archer, direttore tecnico dell’azienda. “Le nostre macchine Hp Indigo ci hanno permesso di raggiungere una crescita della produzione digitale del 50% anno su anno per ciascuno degli ultimi tre anni. L’Hp Indigo 10000 ci permetterà di ampliare la nostra offerta, includendo una gamma di nuove applicazioni.”

Il sistema, lanciato ufficialmente in occasione di drupa 2012, ha un formato di 530 millimetri x 750, produce fino a 3450 fogli B2 all’ora (4/0) o fino a 4600 fogli B2 in Enhance Productivity Mode o fino a 2 milioni di fogli B2 al mese. Muove il punto di crossover a circa 2300 pagine, quasi il doppio della Hp Indigo 7500 Digital Press.

La stampante Hp Indigo 10.000 sembra essere il prossimo sviluppo significativo nella produzione di comunicazioni stampate personalizzate su misura, non solo dal punto di vista della produttività e della qualità, ma anche da quello della sostenibilità“, ha detto Richard Owers, direttore di Pureprint Group. “Una stampante B2 con capacità di lavorare il dato variabile  e che consente la riproduzione pura del colore e riduce l’impatto ambientale è molto attraente per noi e i nostri clienti.”

L’inizio del betatesting è previsto per settembre 2012 e dovrebbe durare fino alla metà dell’anno venturo.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency