E’ online il nuovo numero di Digital Document

È da trent’anni che mi sento dire che la stampa sta morendo. La stampa sta cambiando, deve adattarsi per essere più rivelante oggi, in un mondo che è fatto di colore, istantaneo, personale e veloce. È l’epoca più entusiasmante per il mercato della stampa”, (Ursula Burns, Ceo Xerox) La stampa è parte dell’intero processo di comunicazione e al fianco degli altri media deve sfruttare le sue potenzialità di personalizzazione”, (Wim Maes, Ceo Xeikon)”. “Si sta trasformando, non sta morendo. Infatti è più viva che mai”, (Stefan Hunkeler, Ceo Hunkeler).
Il limite ormai è solo nostro, e non delle tecnologie: questo è il messaggio più incisivo che è emerso da drupa. Novità, dichiarazioni e commenti li trovate nel nostro corposo report.

Ma questo numero è principalmente dedicato a un viaggio nel mondo dei libri e dei giornali, analizzando cambiamenti e opportunità attraverso focus e interviste esclusive coi protagonisti del settore. Cosa ha in serbo il futuro per i giornali e il business ad essi correlato? Quali cambiamenti devono affrontare gli stampatori di libri? Quali sono le opportunità del self-publising? Come si muovono i vendor? Tutte le risposte sono nel dossier di DDm.

Vai alla versione sfogliabile

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency