GGp Media entra nel digital publishing con una Hp T410 Inkjet Web Press

Hp ha annunciato che GGP Media, di Pössneck (Germania) ha investito in un T410 Inkjet Web Press Hp per soddisfare la crescente domanda per i libri a bassa tiratura.

L’installazione della macchina è avvenuta nel mese di maggio presso lo stabilimento della società in Oppurg, vicino alla sede principale di Pössneck. Si tratta del primo passo della società nella stampa digitale a elevati volumi di stampa digitale e la T410 si va a integrare con le 14 rotative convenzionali e i cinque sistemi a foglio attualmente in uso, che stampano circa 225 milioni libri rilegati e trascabili ogni anno.

Il principale motivo del nostro ingresso nella produzione digitale è la crescente richiesta d lavori a bassa tiratura; a questo vanno ad aggiungersi  tutti i vantaggi che il nuovo sistema porta per la nostra società, come l’aumento della flessibilità e del rapporto costo-efficacia “, ha dichiarato Uwe Schulz, production/technology manager di GGP Media. “L’industria della stampa del libro ha vissuto diversi cambiamenti negli ultimi anni, con un trend verso i prodotti stampati in digitale. Gli utenti finali sono più impulsivi nelle loro decisioni su quale libro acquistare e questo comporta un forte calo delle produzioni su larga scala“, ha continuato Schulz.

Già adesso molti degli ordini di GGP Media sono sotto le 3000 copie e svolgere questi lavori sulle stampanti tradizionali è antieconomico. Con l’acquisto della Hp T410, l’azienda sarà in grado di rispondere alle esigenze espresse dai clienti, risparmiando inoltre sui costi di magazzino.

 “Ci proponiamo di investire in altre tecnologie Hp nel prossimo futuro, come stiamo progettando di sostituire alcune delle nostre rotative e stampanti a foglio per concentrarci più sul lato digitale del business“, ha concluso Schultz.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency