Print and Beyond, drupa 2012 per Ricoh è un grande successo

Ricoh dichiara che i service provider presenti a drupa 2012 hanno mostrato grande interesse per l’offerta di soluzioni Ricoh presentate allo stand aziendale.
Peter Williams, Executive Vice President e Direttore del Production Printing Business Group di Ricoh Europe, commenta: “A drupa 2012 ci siamo focalizzati sul tema ‘Print and Beyond’ e sulle opportunità che i service provider dovrebbero cogliere per trasformare il business e colmare il gap tra il digitale e l’offset. Il numero delle persone che hanno visitato il nostro stand ha superato di molto quello di drupa 2008 e anche i nuovi contatti e gli ordini acquisiti sono oltre le aspettative”.

Il “Transformation Hub” di Ricoh ha ospitato esperti di settore e partner, tra cui Heidelberg che ha aggiornato i visitatori sull’evoluzione della partnership strategica con Ricoh.

Tra le soluzioni che hanno riscosso il maggiore successo:

  • InfoPrint 5000 VP, presentata per la prima volta in Europa
  • la soluzione di stampa grande formato Ricoh Pro L4000 con inchiostro latex
  • il sistema di stampa digitale a colori Ricoh Pro C901 Graphic Arts Edition

Print and Beyond
Nella zona “Innovation” sono state presentate tecnologie innovative (tra cui l’applicazione Clickable Paper e la stampa 3D) che consentono di fornire servizi che vanno oltre la stampa tradizionale.
I service provider hanno mostrato interesse anche per le soluzioni nell’area “Packaging” in cui hanno potuto vedere esempi di prodotti personalizzati e realizzati on demand. La soluzione a colori InfoPrint 5000 GP (General Production) ha consentito di approfondire le possibilità della produzione on demand. Gli stampatori hanno la possibilità di stampare libri in digitale, garantendo ai clienti una produzione entro cinque ore dall’invio dell’ordine.

Rebecca Noviello, CEO di Re.Be.L (azienda di Torino specializzata nella stampa di dati variabil) afferma: “Gli editori possono così stampare con maggiore libertà e pubblicare libri senza farsi influenzare dal mercato e ridurre i costi del magazzino e della distribuzione. Inoltre, grazie alle soluzioni cross-media i commercial printer possono offrire servizi a valore aggiunto alla propria clientela”.

Un’altra applicazione ha riscontrato interesse: Ricoh ‘black box’ per l’interfacciamento dei finitori di terze parti. RPIP (Ricoh Parallel Interface Protocol) è stato installato in quattro diverse configurazioni nello stand: Pro C651 EX connessa a un sistema di verniciatura Nagel UV e una fustellatrice per applicazioni di packaging; Pro C751 con un’imbustatrice Plockmatic; Pro C901 con un metti-foglio ad aspirazione per superfici irregolari; Pro 1357 EX connessa a uno sbobinatore taglia-foglio Müller.

Durante drupa 2012 è stata presentata una nuova versione del Ricoh Business Driver Programme, aggiornato con nuovi contenuti e strumenti che consentono ai clienti Ricoh di sviluppare e trasformare il business.  Ai visitatori sono state illustrate le novità, tra cui report realizzati da Pira, strategici per i service provider.

La scelta dei clienti durante drupa 2012
Il valore delle soluzioni e dei servizi presentati a drupa ha consentito a Ricoh di acquisire nuovi contratti.
Julian Barnwell di Barnwell Prin ha scelto per la propria azienda Ricoh Pro C901: “L’approccio di Ricoh e le sue credenziali green sono perfettamente in sintonia con la nostra vision. La cultura e la filosofia della nostra azienda si sposano perfettamente con quelle di Ricoh”.

I nuovi contratti sono la conferma del successo di Ricoh a drupa 2012. Una società di assicurazione (LVM Sach Insurance)  ha scelto sette sistemi Ricoh, tra cui la InfoPrint 5000 MP a modulo continuo e sistemi di stampa digitali a foglio singolo.
Inoltre il partner di Ricoh Sud Africa Nashuatec ha deciso di integrare nella propria offerta 25 Ricoh Pro C751EX per andare incontro alle necessità delle aziende di questa area geografica con soluzioni in grado di garantire elevata qualità e ottimizzazione dei costi.

Multikop, azienda polacca che opera nel mercato delle Graphic Arts, ha acquistato la soluzione di stampa digitale a colori Ricoh Pro C651EX per offrire ai clienti servizi a valore aggiunto e maggiore qualità dell’output.Molti service provider del Regno Unito hanno deciso di installare la soluzione Ricoh Pro C901 Graphic Arts Edition. Il nuovo cliente Ricoh John Rowell dell’azienda Jasprint afferma: “Grazie a Ricoh Pro C901 ci aspettiamo un aumento della velocità di produzione del 30% e una riduzione del downtime dei servizi del 50%”.

Alan Bunter, direttore del commercial printer inglese Remous, commenta: “Cercavamo una soluzione di stampa che ci consentisse di aumentare del 25% l’importanza del digitale nell’ambito della nostra offerta e di esplorare nuovi mercati”.

Sempre nel Regno unito, il fornitore Creative Digital Printing ha scelto le soluzioni per la stampa digitale a colori Ricoh Pro™ C751 e la Pro™C901 per prepararsi alla crescita futura.

Graham Moore, Business Development Director, Production Printing Business Group di Ricoh Europe, conclude: “drupa 2012 ci ha consentito di esprimere la nostra vision sul futuro della stampa. I service provider hanno mostrato grande interesse Ricoh Pro C901 e InfoPrint VP 5000, ma anche per le applicazioni cross-media, il Clickable Paper e la stampa 3D; questo conferma come il mercato sia pronto per trasformarsi e per andare oltre la stampa”.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency