Microsoft sbarca nel mondo editoriale e si allea con Barnes&Noble

Il mondo editoriale rientra nei piani di Microsoft e a testimoniarlo c’è la partnership appena annunciata con Barnes&Noble, una delle principali case editrici e catene di distribuzione degli Stati Uniti. E’ soprattutto il settore ebook quello a beneficiare dell’accordo: il Nook, l’e-reader diretto concorrente del Kindle di Amazon, è il principale oggetto dell’investimento di Microsoft, circa 300 milioni di dollari.

Secondo alcuni esperti questo accordo potrebbe convincere Barnes&Noble a scindere definitivamente il proprio business digitale da quello tradizione. Quel che per ora è certo è che la società che verrà creata a seguito della partnership sarà una sussidiaria di Barnes&Noble con Microsoft proprietaria di una quota pari al 17,6% e che il futuro Windows 8 conterrà un’applicazione specifica per Nook.

Comments are closed.

Design and customization: Strelnik | Web Agency